venerdì, 19 Aprile, 2024
Attualità

Carburanti, Anita: “Imprese al collasso, governo dia risposte efficaci”

Per l’Anita, l’ennesimo aumento dei costi del gasolio, rischia di mettere in ginocchio le imprese dell’autotrasporto.

Il prezzo del gasolio per autotrazione, infatti, è aumentato di circa il 22% rispetto ai primi mesi del 2021, arrivando a toccare la quota di 1,65 euro al litro e causando di fatto un incremento medio di spesa pari a 8.600 euro annui per mezzo pesante.

“Le piccole e medie imprese sono al collasso – dichiara il residente della Sezione piccole imprese, consorzi e cooperative e vicepresidente di Anita, Natale Mariella – I costi per l’approvvigionamento di carburante rappresentano il 30% dei costi totali di gestione; ci sono realtà che rischiano di non poter andare avanti con prezzi così elevati. Il Governo non può ignorare tale emergenza nella quale versano diverse imprese italiane e ha il dovere di fornirci delle risposte concrete ed efficaci per fronteggiare in maniera definitiva una crisi economica di questa portata”.

“Dal momento che in Italia circa il 70% delle merci viaggia su gomma, è compito delle istituzioni garantire una tutela adeguata alle imprese di un comparto così importante per l’intera economia nazionale. Dobbiamo anche mantenere un dialogo sempre aperto e costruttivo con la committenza per garantire condizioni che permettano una leale e concreta concorrenza nel mercato dell’autotrasporto”, conclude Mariella.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Quotidiano Energia, prezzi dei carburanti ancora in salita

Redazione

La catena delle merci che può strozzare la democrazia

Robert Hannigan*

Autotrasporto. Genedani (Confartigianato): stop aumenti di accise. Ministro de Micheli ha accolto le nostre ragioni

Ettore Di Bartolomeo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.