sabato, 29 Gennaio, 2022
Regioni

Abusi su ragazzina durante il catechismo, un arresto nel Nisseno

GELA (CALTANISSETTA) (ITALPRESS) – La Procura della Repubblica di Gela ha chiesto e ottenuto dal Gip la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di D.C, responsabile del reato di violenza sessuale aggravata dall'essere stata commessa su una minore di anni 14. La richiesta del pm ha evidenziato una serie di episodi circostanziati, risalenti all'anno 2018, nel corso dei quali la minore è stata abusata dall'indagato, durante le ore del catechismo all'interno della parrocchia. I fatti sono emersi solo di recente, grazie alla segnalazione del Consultorio Familiare di Gela a cui la famiglia si era rivolta per dare assistenza alla minore. L'uomo è stato messo ai domiciliari. (ITALPRESS). spf/com 28-Nov-21 13:01

Sponsor

Articoli correlati

Covid, Fontana “Dal 14 giugno Lombardia in zona bianca”

Redazione

Conflavoro, Capobianco: “Serve azione politica a sostegno delle imprese”

Redazione

Bonaccini incontra l’ambasciatrice del Sudafrica in Italia

Redazione

Lascia un commento