domenica, 5 Dicembre, 2021
Salute

Due nuove molecole per la cura del tumore al seno HER2+ in fase precoce

Offrire a tutte le pazienti la migliore terapia possibile, assicurare le migliori cure secondo le caratteristiche della malattia. Un bisogno fortemente sentito da medici e pazienti, che oggi trova una nuova risposta grazie alla disponibilità di due nuove molecole che si inseriscono, rivoluzionandolo, nel percorso terapeutico del tumore alla mammella HER2 positivo in stadio precoce. Le due molecole sono trastuzumab emtansine (TDM-1) e pertuzumab, entrambi inibitori di HER2, frutto della ricerca Roche: il primo è indicato nelle pazienti con residuo...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Mattarella alla cerimonia per i “Giorni della Ricerca”

Redazione

Addio, “Guerriera”!

Giampiero Catone

Tumore al seno avanzato, al via nuova edizione di “È tempo di vita”

Giulia Catone