mercoledì, 20 Ottobre, 2021
Società

Gabriel Garko: “Questo palco pesa di emozioni”

Una presenza silenziosa e discreta una di quelle che non ha bisogno di commenti e neanche di sottolineature. Con la sua personalita’ decisa e priva di sbavature Gabriel Garko ha preso parte al V Convegno del Parlamento della Legalita’ internazionale portando un messaggio molto chiaro e semplicemente incisivo, uno di quelli che va diritto al cuore per chi crede ancora di averne uno da custodire.

Accolto in modo familiare e con le dovute maniere di chi sa di avere al suo fianco un attore bravo, figlio di questa terra che ha tanto da dare e raccontare, Gabriel Garko prende posto in prima fila accanto ai sindaci interventi a questa convection. Segue attentamente e a tratti i suoi occhi  diventano più luminosi.

Emozionato? “Si era molto emozionato- dira’ poi la sua management la “grande ” Nadia Bravo – lo conosco e posso assicurarvi che era molto emozionato e ha seguito tutto con molta attenzione e partecipazione anche emotiva “: È il suo momento. Gabriel Garko viene invitato a salire sul palco dal presentatore Angelo Palermo che prima ne snoda gli eventi che lo hanno reso famoso e molto amato da un pubblico vasto e vario. Da San remo a Onore e Rispetto per passare poi ad altre fiction e partecipazione a programmi di prima serata. Gabriel scatta subito e prende la scena.

L’applauso non manca ma lui no ne ha bisogno. Con il microfono in mano afferma “Questo e’ un palco che pesa, si pesa di emozioni ,di verita’ di tanto amore alla vita, pesa perche’ non c0e retorica ma solo cuori veri”. Chi scrive lo intervista e lui non si sottrae a nessuna domanda. Non ci interessa e non e’ moralmente corretto scavare nella vita di nessuno ma a una domanda personale ha risposto con gli occhi lucidi.

Il ricordo e l’affetto verso i suoi meravigliosi genitori. Quando Gabriel Garko parla di papa’ e mamma  sa usare le parole giuste e sa farcire tutto col cuore. Premia Rachele Carpino, docente  residente a Nola ( Napoli ) che con il suo male non e’ voluta mancare a questo convegno rimandando la chemio.

Per li arriva una bellissima targa ricordo omaggiata da Carlo Guidotti a nome della Casa editrice Ex Libris e a consegnarla all’attore che di “Onore e Rispetto” al positivo se ne intende, ci pensa il Procuratore Capo della procura di Vibo valenza Camillo Falvo. L’abbraccio a Gabriel Garko e’ umano e vero come pure la gratitudine e l’affetto alla splendida  e brava Nadia Bravo che, credendo nelle finalita’ del Parlamento della legalita ‘internazionale, ha voluto collaborare dando vita a questo singolare momento culturale dove il gossip piu’ vero e’ quello di scorgere chi ha un cuore e chi fa finta di possederlo. A Gabriel Garko e a Nadia Bravo ( management di fama internazionale ) la gratitudine e l’ affetto di tutti noi.

Sponsor

Articoli correlati

Laurea honoris causa per Mannino

Ettore Di Bartolomeo

L’anatema contro la mafia sia per tutti grido di libertà

Nicolò Mannino

Vieni e trovi “Uno zaino d’affetto per te”, tra sorrisi e un grazie”

Nicolò Mannino

Lascia un commento