mercoledì, 28 Luglio, 2021
Turismo

Nuovo rapporto di collaborazione tra San Marino e Polonia

Verso un nuovo rapporto di collaborazione in ambito turistico tra Polonia e San Marino. Durante la mattinata di oggi, nel corso della visita istituzionale in territorio polacco, il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha incontrato in un’importante bilaterale il Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro, della Tecnologia, della promozione del marchio polacco, del Turismo e dell’Expo Andrzej Gut-Mostowy.

All’interno degli uffici ministeriali di Varsavia, i temi trattati sono stati molteplici, tutti in maniera cordiale e costruttiva. L’obiettivo principale è quello di promuovere e favorire iniziative comuni sostenendo interventi funzionali allo sviluppo e al rilancio del settore, anche come strumento per la ripresa post-Covid19.

I ministri hanno convenuto sulla possibilità di firmare in tempi celeri un “Accordo sulla cooperazione in campo turistico tra Polonia e San Marino”, documento mai sottoscritto in passato, nonostante l’afflusso turistico polacco sia il 4° per numero di presenze in territorio sammarinese negli ultimi anni a livello europeo.

Il Segretario di Stato ha poi presentato il “Sustainable Tourism Developement Project” promosso dal Tavolo Turistico Territoriale (TTT) all’interno del quale trovano larga trattazione anche i nuovi itinerari religiosi della Repubblica di San Marino, in particolare quello del Cammino di San Francesco, molto apprezzato dai turisti polacchi.

Il Segretario Federico Pedini Amati ha poi invitato, in conclusione dell’incontro, il paritetico Ministro a vistare la Repubblica di San Marino e al “Global Youth Tourism Summit” di Sorrento, che si terrà dal 23 al 25 agosto e avrà un programma incentrato sui temi della sostenibilità, della condivisione di esperienze e della visione sul futuro del turismo, attraverso le esperienze e le idee di un gruppo selezionato di bambini e ragazzi provenienti da tutto il mondo.

Nel primo pomeriggio, si è tenuto l’incontro con il Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia Piero Canna e il Managing Director Elisabetta Caprino. Tra i temi trattati, la partecipazione della Repubblica di San Marino e delle sue realtà imprenditoriali all’evento By Italy, che il 21 di settembre metterà a confronto tra loro le esperienze di oltre 100 buyer polacchi con quelle di 70 aziende italiane. Infine, si è parlato della possibilità di sottoscrivere al più presto un accordo di collaborazione tra le due Camere di Commercio.

Sponsor

Articoli correlati

Online il bando per la Capitale italiana della Cultura 2021

Redazione

Turismo: nel 2018 presenze +2%, Roma principale destinazione

Redazione

Confcommercio: risale la fiducia dei consumatori. A dicembre le famiglie tornano a sperare. Male turismo e ristorazione

Gianluca Migliozzi