lunedì, 25 Ottobre, 2021
Attualità

Turismo: Gava, dalla ormai prossima stagione turistica dipende la ripresa economica di tutto il Paese

“La ripartenza in sicurezza puo’ salvare migliaia di posti di lavoro oggi a rischio.
Dalla capacita’ che avra’ l’Italia di realizzare rapidamente gli investimenti in infrastrutture e per la transizione ecologica finanziati col Recovery fund dipendono lo sviluppo del turismo nei prossimi decenni e la nostr qualita’ della vita”. Cosi’ il sottosegretario alla Transizione ecologica, Vannia Gava, deputato della Lega, dopo l’incontro a Lignano Sabbiadoro con il presidente di Federbalneari Italia Marco Maurelli, l’europarlamentare Marco Dreosto, il Sindaco di Lignano Sabbiadoro Luca Fanotto e il presidente della Lignano Sabbiadoro Gestioni, Manuel Rodeano.

“Ecco perche’ oggi a Lignano Sabbiadoro abbiamo parlato di concessioni balneari, dragaggi, del problema dell’erosione costiera e di come sostenere la ripresa dei flussi turistici. Il settore dei campeggi era stato messo in ginocchio dalla decisione scellerata del governo Conte che, col decreto Agosto, aveva piu’ che raddoppiato l’IVA per i servizi e strutture ricettive all’aperto e portandola al 22%. Dopo che, dall’opposizione, con un emendamento alla legge di bilancio 2021, la abbiamo riportata al 10% ci sono i primi segnali positivi. Il governo, di concerto con gli enti locali, e’ al lavoro per sburocratizzare, velocizzare le procedure per realizzare le opere e per sostenere la ripresa con un sistema fiscale piu’ efficiente” conclude il sottosegretario Gava.

Sponsor

Articoli correlati

Turismo, Ciccarelli (Swadeshi): perdite per 50 miliardi, subito misure di sostegno adeguate

Redazione

Mostre, chiude con 162.000 visitatori “Raffaello 1520 – 1483”

Redazione

Aeroviaggi lancia il nuovo brand “MANGIA’S” Sea View Resorts & Clubs

Redazione

Lascia un commento