domenica, 28 Novembre, 2021
Energia

Energie rinnovabili, nuova joint venture tra Eni e Cdp Equity

Eni e Cdp Equity hanno costituito GreenIT, una nuova joint venture per lo sviluppo, la costruzione e la gestione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia. <script type=”text/javascript” class=”teads” async=”true” src=”//a.teads.tv/page/127638/tag“></script> GreenIT, partecipata al 51% da Eni e al 49% da Cdp Equity, ha la finalità di produrre energia principalmente da impianti fotovoltaici ed eolici con l’obiettivo di raggiungere una capacità installata al 2025 di circa 1.000 MW, con investimenti cumulati nel quinquennio per...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Enea, ripartono i consumi ma anche le emissioni

Redazione

A2A, dagli stakeholder “svolte giuste” per la transizione ecologica

Francesco Gentile

Arera, mercato libero elettrico scelto da 56% delle famiglie

Redazione