martedì, 26 Ottobre, 2021
Attualità

Antifrode, nel 2020 boom di sequestri di mascherine, medicinali e capi contraffatti

Droga, rifiuti, medicinali e capi di abbigliamento contraffatti. Sono queste le categorie merceologiche che nel 2020 rispetto al 2019 hanno registrato il maggiore incremento nei quantitativi di merce sequestrata dalla Direzione Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. E’ il caso della droga, con una crescita che, in un solo anno, ha visto triplicare i quantitativi sequestrati: nel 2020 sono stati sequestrati 27.895 chili di stupefacenti rispetto ai 9.512 chili del 2019. Un incremento che si deve quasi interamente all’attività...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Napoli: reati ambientali, denunce e sequestri dei Carabinieri Forestali

Redazione

Scuola: distribuite 135 milioni di mascherine

Redazione

Commercio digitale, Ungheria tra le prime in Europa per sviluppo e-commerce

Redazione