martedì, 9 Agosto, 2022
Società

Individuati gli haters di Liliana Segre

Si erano scatenati nel commentare la foto rimbalzata sul web della senatrice Liliana Segre, sopravvissuta ad Aushwiz, ritratta nell’atto di sottoporsi a vaccinazione anti Covid, con sentimenti antisemiti e di profondo odio razziale. La senatrice a vita è stata vaccinata al Fatebenefratelli di Milano il 18 febbraio e subito dopo era partita via social una valanga di minacce e insulti, tanto violenti da indurre la Procura della Repubblica di Milano ad aprire un fascicolo per minacce aggravate dalla discriminazione e...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Calcio. Figc: al via la nuova campagna contro la discriminazione

Gianmarco Catone

No al razzismo dentro e fuori gli stadi

Carmine Alboretti

L’incubo coronavirus azzera le vecchie paure degli italiani. Cambia la classifica dei timori mentre salgono intolleranza e razzismo

Maurizio Piccinino