domenica, 22 Settembre 2019
Elicotteri emergenze notturne Campania
Articoli del Giorno Salute

Campania, due elicotteri in servizio per le emergenze notturne

Una buona notizia per pazienti critici residenti in aree isolate o comunque caratterizzate da lunghi tempi di percorrenza. Per i prossimi due mesi presso l’Eliporto dell’Ospedale del mare ci sarà lo stazionamento notturno dell’elicottero di soccorso del servizio 118 “Pontecagnano”.

Per Giuseppe Galano, responsabile della Centrale operativa del 118 di Napoli e attività territoriali, si tratta di una notizia importante per tutta la Campania: “Questo sistema – si legge in una nota ufficiale dell’alto dirigente pubblico – garantisce equità di accesso e ottimizzazione dell’assistenza sanitaria in tutta la Regione Campania anche a pazienti critici residenti in aree isolate o comunque caratterizzate da lunghi tempi di percorrenza con altri mezzi di trasporto, è una scelta importante che aumenta la qualità del servizio di emergenza”.

Peraltro, è assicurato il servizio anche in caso di eventuale avaria di uno dei veicoli, in quanto sia l’eliporto dell’Ospedale del Mare che quello del Cardarelli sono autorizzati all’attività notturna di pronto intervento.

L’elicottero di soccorso rappresenta un tassello importante nel servizio di pronto intervento, essendo in grado di trasportare velocemente un’equipe specializzata nelle immediate vicinanze di un paziente infortunato o colto da malore (ad esempio, infarto o ictus); allo stesso tempo, è in grado di ospedalizzare il paziente in modo sicuro e veloce, soprattutto nei casi in cui le strutture più idonee siano molto lontane.

Related posts

Che ambiente a Battipaglia

Alessia Napolitano

465 missioni in notturna elisoccorso del 118 in un anno

Redazione

Sud: Campania prima regione esportatrice del Mezzogiorno

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni