giovedì, 26 Maggio, 2022
Attualità

Si è spento all’alba il DJ Claudio Coccoluto, icona del clubbing europeo

Lutto nel mondo della musica.

E’ morto all’età di 59 anni Claudio Coccoluto, DJ di fama internazionale protagonista in consolle da oltre quarant’anni. Originario di Gaeta si è spento nella notte a causa di una grave malattia nella sua casa di Cassino, accanto alla moglie Paola e ai figli Gianmaria e Gaia.

Fra i tanti ricordi e omaggi, quello del socio Giancarlo Battafarano: “Se ne va il maestro più grande e l’amico di sempre. Ha dato cultura alla musica nei club come DJ e artista fuori dal coro. Sempre pronto a metterci la faccia con i media sia per gli aspetti gioiosi sia per i problemi del nostro settore. Con lui se ne va una parte di me”.

Coccoluto, da tutti conosciuto come “Cocco”, esordisce nel ’78 come speaker nell’emittente locale Radio Andromeda. Nel mondo del clubbing approda negli anni Ottanta, distinguendosi per l’originalità stilistica. Centinaia i messaggi di saluto sui social.

Sponsor

Articoli correlati

CortinAteatro dal 17 luglio al 10 settembre

Barbara Braghin

Musica contro le mafie

c. a.

Moro e Ligabue si raccontano tra musica, cinema e “astinenza” da concerti

Rosaria Vincelli

Lascia un commento