venerdì, 23 Ottobre, 2020
Società

Verona: Kos dona piattoforma all’ospedale

Sponsor

“La lotta al Covid-19 è più determinante quanto più estesa è la sinergia. La generosità del Gruppo Kos va in questa direzione e dimostra uno spirito di collaborazione essenziale per il raggiungimento degli obiettivi”.

Così il presidente del Veneto, Luca Zaia, esprime gratitudine alla notizia che l’importante gruppo italiano operante nell’assistenza sociosanitaria ha donato alla Regione una piattaforma analitica semiautomatica a supporto dei percorsi di analisi dei tamponi per la diagnosi del Coronavirus. L’attrezzatura è destinata al laboratorio di microbiologia dell’azienda ospedaliera di Verona.

“Ringrazio tutto il gruppo Kos e il suo amministratore delegato Vailati Venturi – conclude il governatore -. L’impegno che la Regione sta conducendo da mesi contro la pandemia trova sostegno anche nella condivisione di percorsi e collaborazioni come questa”.

Articoli correlati

Luca Zaia visita la cittadella della sanità, un policlinico universitario

Barbara Braghin

Infezioni ospedaliere, 32 casi ogni 1000 ricoveri acuti

Redazione

La sanità torni nelle mani dello Stato

Giampiero Catone

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni