venerdì, 26 Febbraio, 2021
News Italpress

Finisce in parità tra Napoli e Milan, al San Paolo 2-2

Sponsor

NAPOLI (ITALPRESS) – La prima di Gattuso contro il Milan si risolve in un pareggio che lascia invariata la situazione della classifica nella zona Europa League. Al San Paolo il Napoli non va oltre il 2-2 contro la formazione rossonera e il distacco tra le due squadre resta di due punti a vantaggio di Insigne e compagni. Nel posticipo della trentaduesima giornata di Serie A si sfidano due tra i tridenti piu' in forma del campionato: Insigne, Mertens e Callejon hanno segnato insieme 18 reti fino a questo momento, due in meno rispetto al trio rossonero composto da Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic. Eppure il primo tempo di Napoli-Milan e' deciso dai gol di due terzini: Theo Hernandez e Di Lorenzo. Al 20' il Milan sblocca il risultato: Rebic serve un pallone con il contagiro per Theo Hernandez che in chiusura sul secondo palo piega le mani di Ospina e firma l'1-0 per i rossoneri. Ma la risposta del Napoli non si fa attendere: al 34', sugli sviluppi di un calcio piazzato, Donnarumma manca l'intervento e permette a Di Lorenzo di appoggiare in rete a porta sguarnita per il pari napoletano. Ma la serata non positiva per il giovane portiere rossonero non e' finita. Al 61' il Napoli si affida alla vecchia guardia per il nuovo vantaggio: Callejon crossa per Mertens che con la complicita' di una deviazione di Romagnoli trova la traiettoria velenosa che inganna Donnarumma. Ma il Milan e' vivo, non si arrende e lo dimostra al 71': Maksimovic stende Bonaventura in area, La Penna concede il rigore e Kessie dagli undici metri non sbaglia, batte Ospina e sigla il 2-2. Nel finale il Milan resta in dieci uomini per l'espulsione con doppio giallo di Saelemaekers. Il Napoli prova l'assedio nei minuti di recupero ma il risultato non cambia. (ITALPRESS). spf/gm/red 12-Lug-20 23:48

Sponsor

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni