lunedì, 15 Aprile, 2024
Video Pillole

Tajani “La sconfitta dell’Ucraina non porterebbe alla pace”



ROMA (ITALPRESS) – “L’Italia sente forte la responsabilità di marcare in modo solenne il proprio chiaro e fermo sostegno a Kiev, vogliamo essere all’altezza del momento: l’aspettativa ucraina è molto forte” e, “alla luce degli ultimi drammatici sviluppi sul terreno, Kiev ha intensificato gli appelli alla compattezza degli alleati”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, in audizione nelle Commissioni Esteri di Camera e Senato sull’intesa sulla cooperazione di sicurezza tra Italia e Ucraina. “Mai come in questo momento è importante sottolineare la volontà di assicurare al Davide aggredito i mezzi per difendersi contro il Golia russo: solo questa è la via per arrivare a una pace giusta e duratura”, perché “la sconfitta dell’Ucraina porterebbe al dominio russo e non a una pace”.

sat/gsl (Fonte video: Camera dei Deputati)

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Maltempo, decine di interventi dei Vigili del Fuoco di Forlì

Redazione

Soumahoro “Porteremo in Parlamento le sofferenze dei dimenticati”

Redazione

Ucraina, Fico: “Su armi importante che ci sia dibattito parlamentare”

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.