lunedì, 15 Aprile, 2024
News Italpress

Ucraina, Michel “La sconfitta non è un’opzione, pieno sostegno”

ROMA (ITALPRESS) – "Credo sia estremamente importante, a due anni dall'inizio della guerra, ribadire il nostro pieno sostegno all'Ucraina". Così, in un'intervista al Corriere della Sera, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. "Esiste solo un piano A: il sostegno all'Ucraina. Il sostegno politico che significa allargamento. Ma anche coinvolgimento del Sud globale, spiegando che ciò che la Russia sta facendo è estremamente pericoloso per la stabilità del mondo", spiega. Poi aggiunge: "Finora abbiamo fatto tutto quello che potevamo, il massimo tenuto conto del progetto europeo: non siamo un governo, un Parlamento, un potere centralizzato ma 27 democrazie". Quindi "una sconfitta dell'Ucraina non può essere un'opzione, sappiamo tutti molto bene quali sarebbero le conseguenze ed è per questo che è fondamentale agire come stiamo facendo. Questa è una posizione chiara. È stato un pò impegnativo essere uniti per prendere decisioni all'unanimità, ma ce l'abbiamo fatta". Michel lancia un appello ai Ventisette: "Vorrei invitare tutti a essere estremamente seri e attivi perché l'Unione della difesa è necessaria e urgente: dobbiamo essere credibili, affidabili, agire per proteggere i nostri valori e i nostri interessi". Inoltre "gli ultimi sviluppi sul terreno ci fanno capire che gli ucraini hanno bisogno di più munizioni, di più armi, di più supporto militare", chiosa. (ITALPRESS). – Foto: Agenzia Fotogramma – ads/r 22-Feb-24 08:58

Condividi questo articolo:
Sponsor

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.