venerdì, 19 Aprile, 2024
Video Pillole

16 misure per associazione mafiosa, estorsioni e droga nel napoletano



NAPOLI (ITALPRESS) – La Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, su delega della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia -, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di 16 persone, gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione mafiosa, detenzione e porto di armi, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, estorsioni ai danni di imprenditori e commercianti tra Ponticelli e diversi comuni dell’area vesuviana.
L’attività di indagine ha consentito di disvelare l’esistenza e l’operatività di due distinte consorterie camorristiche: una costituente di fatto un’articolazione territoriale del clan Mazzarella di Napoli e l’altra costituente di fatto un’articolazione territoriale del clan napoletano De Luca Bossa-Schisa-Minichini.

ads/tvi/gsl

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Tg Sport – 11/5/2023

Redazione

Pnrr, un’occasione per costruire il futuro della Sicilia

Redazione

Trasporti, Salvini “Rinviare i lavori nel traforo del Monte Bianco”

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.