domenica, 25 Febbraio, 2024
Esteri

Sparatoria mortale in New Mexico: ucciso un bambino

Sparatoria all’esterno di uno stadio di baseball di Albuquerque, nel New Mexico. Un ragazzo di undici anni è morto e due uomini sono stati arrestati in relazione alla sparatoria. Si tratta del ventiduenne Jose Romero e del ventunenne Nathen Garley. In principio, il capo della polizia, Harold Medina, aveva ipotizzato si trattasse di un caso di scambio d’identità. “Questi codardi pensavano di essere dei duri – ha detto Medina -. Hanno ucciso un bambino innocente”. Romero è stato arrestato giovedì. Era già ricercato per non essersi presentato in tribunale in relazione a un presunto spaccio di droga. Al momento dell’arresto, Garley era già in custodia. Era stato fermato dalla polizia di stato il 13 settembre mentre tornava dall’Arizona. Il capo della polizia di stato, W. Troy Weisler, ha dichiarato che le autorità hanno trovato una pistola e circa 100.000 compresse di fentanil nell’auto. Ulteriori indagini lo hanno collegato alla sparatoria. La polizia ha affermato che gli uomini, entrambi membri di una banda, si sono fermati all’interno dell’auto e hanno attaccato un camioncino nei pressi dell’Isotopes Stadium. Sono stati sparati più di una dozzina di colpi: Froylan Villegas ha perso la vita mentre la cugina, Tatiana Villegas, è rimasta ferita e resterà paralizzata dalla vita in giù.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Morti discoteca: in manette “banda dello spray”, 6 arresti per omicidio

Redazione

Bambino di due anni del Nevada visita una sorgente termale e muore a causa di un’ameba mangia-cervello

Federico Tremarco

California: sparatoria al Festival del cibo, 4 morti

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.