martedì, 6 Dicembre, 2022
Regioni

Casting dell’associazione Boteriane in the world: donne per ore in attesa. Un vero successo

MILANO – Si è tenuto all’hotel “Cristoforo Colombo”, in corso Buenos Aires a Milano, il casting targato “Boteriane in the world”. Molte donne hanno atteso per ore il momento di fare un provino. Donne di tutte le età e di tutte le taglie si sono messe in gioco davanti alla presidente Laura Panigatti, alla vice presidente Carla Rubino, alla segretaria Deborah Jessica Tufano, alle consigliere Elisabetta Giordano, Francesca Angelo e Barbara Braghin, alle professioniste Chiara Formi, Margherita De Caro, Grazia Giannone. L’ospite d’onore della giornata è stata Maria Teresa Ruta che ha posto delle domande dando grinta e slancio alle partecipanti. I fotografi Ettore Tagliabue e Alessandro Fabbri hanno immortalato le aspiranti modelle con le loro macchine fotografiche. Una giornata densa di emozioni e ricca di novità, infatti, come è stato più volte sottolineato, il mondo della moda sta cambiando e nelle passerelle non sfilano solo le taglie 40, 42, ma anche le taglie oltre le 46, dove tante donne della vita reale si possono rispecchiare.

Sponsor

Articoli correlati

I fiori di Sanremo alle calciatrici della Nazionale Curvy

Redazione

Porto Viro, presentata l’antologia “Dillo a Curvy Pride”

Barbara Braghin

Marianna Lo Preiato, presidente associazione Curvy Pride e autrice del libro “La mia resilienza in un corpo morbido”

Barbara Braghin

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.