domenica, 25 Luglio, 2021
Attualità

Emilia-Romagna, Bonaccini ha firmato il patto su agroalimentare, lavoro e clima

“La Marca Del Distributore ha operato in modo virtuoso in Italia, in Europa, nel mondo. In Emilia-Romagna però abbiamo fatto troppo poco per l’ambiente e la sostenibilità. Ho firmato un Patto per il lavoro e per il clima e la filiera agroalimentare ha un ruolo decisivo perché è coinvolta in tutti i 17 goal dell’Agenda 2030”.

Lo ha detto Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, nel corso del convegno “Dall’emergenza al rilancio sostenibile: il contributo della marca del distributore” organizzato da ADM-Associazione Distribuzione Moderna in collaborazione con The European House – Ambrosetti.

“Dobbiamo sostenere la filiera con politiche attive per il lavoro e l’internazionalizzazione. Abbiamo chiesto al Governo risorse per sostenere il sistema delle Fiere che insieme al Turismo è uno di quelli che ha sofferto e sta soffrendo di più, incontrerò presto Garavaglia e mi auguro di avere buone notizie”, ha aggiunto Bonaccini.

Sponsor

Articoli correlati

Clima, l’Italia presenta la Strategia Nazionale di lungo periodo alla Commissione Europea

Redazione

Malpensa, gli studenti ridisegnano le aree verdi aeroportuali

Redazione

Regionali, il pragmatismo dei vescovi emiliani

Carmine Alboretti

Lascia un commento