giovedì, 29 Febbraio, 2024
Esteri

In Virginia bambino e cane morti dopo essere rimasti in auto per diverse ore

Una donna della Virginia è stata arrestata dalla polizia, accusata di aver lasciato un bambino di undici mesi e un cane all’interno di un’auto per diverse ore. Entrambi sono morti. Lo sceriffo du Yorktown ha dichiarato che “la badante Kristen Danielle Graham, una quarantenne residente a Seaford, è stata arrestata per abbandono di minori e crudeltà sugli animali”. Attualmente, è in corso un’indagine. L’ufficio del medico legale sta determinando la causa della morte. La bambina si chiamava Myrical. Lo sceriffo della contea di York, Ron Montgomery, ha dichiarato in conferenza stampa che la polizia è intervenuta in un ospedale di Newport News, in Virginia, dopo che un uomo anziano è entrato al pronto soccorso e ha segnalato la morte di un bambino all’interno di una vettura. Quando il personale è uscito, ha visto un sacco della spazzatura nero nell’auto che conteneva la salma bambino. La polizia ha arrestato la Graham, identificata come appunto la badante del bambino. Secondo Montgomery, Graham si prendeva cura del bambino da circa due giorni. La madre del bambino ha 17 anni.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Acquisto casa: 50 anni di stipendi per comprarla a Milano

Valerio Servillo

L’immagine del Presidente Biden scalfita dai problemi del figlio Hunter

Federico Tremarco

Meno stress e il lavoro rende di più e felici

Domenico Della Porta

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.