mercoledì, 5 Ottobre, 2022
News Italpress

Bagnaia il più veloce nel venerdì di libere ad Assen

ASSEN (OLANDA) (ITALPRESS) – Spettacolo ed equilibrio. Questi i fattori che hanno caratterizzato la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Olanda, ad Assen, in Olanda. Gli ultimi 10 minuti di prove, infatti, sono stati i primi (per ora) del fine settimana disputati su un tracciato completamente asciutto dopo la pioggia che ha influenzato sia la sessione mattutina (il più veloce era stato Jack Miller su Ducati) che la prima parte di quella pomeridiana. I piloti hanno così potuto montare le slick e si sono avvicendati più volte nelle posizioni di vertice. Alla fine è uscita una classifica con i primi 10 racchiusi nel ristretto spazio di un secondo e con quattro moto diverse nelle prime quattro posizioni. L'ha spuntata l'italiano della Ducati, Francesco Bagnaia, che ha staccato il miglior tempo in 1'33"274, precedendo di due decimi lo spagnolo Aleix Espargaro su Aprilia e di tre il leader del mondiale e campione in carica, il francese Fabio Quartararo su Yamaha. Quarto lo spagnolo Alex Rins su Suzuki con la casa di Hamamatsu che ritorna nelle posizioni di vertice, dato anche il sesto posto di Joan Mir. La Ducati piazza in top 10 anche Miller, quinto con l'altra Desmo ufficiale, Zarco nono con la moto del team Pramac e Bezzecchi decimo con la Desmo del team VR46. Bene anche l'altra Aprilia di Vinales, settimo. La top 10 è completata dal sudafricano Binder che ha issato la sua KTM al nono posto. Appena fuori dal gotha dei primi 10 Enea Bastianini, undicesimo con la Ducati del Team Gresini, che però a fine sessione è andato a protestare in direzione gara per essere stato rallentato dalla Yamaha di Franco Morbidelli nel suo ultimo giro lanciato. Si torna in pista domani alle 9:55 per una terza sessione di libere che si presuppone sarà disputata ancora su pista bagnata. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mga/glb/red 24-Giu-22 15:35

Sponsor

Lascia un commento