mercoledì, 19 Giugno, 2024
Società

Il Festival della Legalità e della Gioia ha il patrocinio dell’assessorato regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione della Sicilia

L’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione della Regione Siciliana Roberto Lagalla ha firmato e fatto pervenire all’indirizzo del Parlamento della Legalità Internazionale il patrocino (a titolo gratuito) al Festival della Legalità e della Gioia in programma per il prossimo venti e ventuno maggio. E’ un ulteriore  segno di affetto di un uomo delle Istituzioni sempre vicino alle richieste del mondo della cultura, della pubblica Istruzione che mirano a dare voce a un risveglio delle coscienze che non vogliono dimenticare il sacrificio dei “giusti e degli onesti”.

Già da magnifico rettore dell’Università degli studi di Palermo Roberto Lagalla ha sempre incoraggiato e sostenuto il cammino culturale del parlamento della legalità internazionale partecipando in prima persona alle diverse iniziative organizzate nel territorio siciliano portando sempre un messaggio formativo, positivo e  costruttivo incoraggiando principalmente i giovani a non abbassare mai la guardia contro chi tenta di oscurare il presente e il futuro di quanti non amano stare a guardare ma agiscono per il bene della collettività.

Un Patrocinio, questo, che sigla ulteriormente l’importanza di un “Festival della Legalità e della Gioia” che vede in queste ore l’adesione  di  diverse scuole di diverse regioni d’Italia . Sono tanti i dirigenti scolastici che stanno collaborando con zelo e tanta passione – sempre innamorati del percorso formativo dei propri alunni /e – a snellire le procedure per accompagnare i propri studenti a Monreale nei giorni antecedenti il XXX Anniversario delle Stargi del 92. L’assessore Regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione Roberto Lagalla sa bene l’iter formativo del parlamento della legalità Internazionale e proprio conoscendo lo zelo di tanti dirigenti scolastici, docenti, studenti e genitori ha voluto dare il suo contributo firmando un patrocinio che porta in se una forma di “uno di noi” di un esponete della cultura che sa stare al passo con i giovani e far proprio le attese i sogni dei giovani.

“A nome della grande famiglia del Parlamento della Legalità Internazionale -dice Salvatore Sardisco, in veste di vice presidente-  esprimo gratitudine, stima e ammirazione a Roberto Lagalla per essere sempre al nostro fianco in questo percorso di dialogo con le nuove generazioni. A lui va l’abbraccio e il sostegno del Parlamento della Legalità Internazionale proprio alla luce di un lungo periodo di collaborazione dove tanti giovani hanno trovato in Roberto Lagalla non un politico da foto ma un amico, un interlocutore che ha sempre offerto concretamente la sua professionalità e la sua umanità per il bene e la crescita di un popolo spesso martoriato dall’indifferenza e dalla sub cultura della violenza”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Il Parlamento della Legalità Internazionale sbarca a Torino

Redazione

Palermo: 1mln per la lotta contro la droga

Emanuela Antonacci

Col Patriarca di Venezia per invocare Pace e Giustizia nella verità

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.