martedì, 12 Novembre 2019
Articoli del Giorno Motori

Green Prix 2019. Premiate Nissan e PSA

Evidenziare attraverso un riconoscimento pubblico le “idee e le soluzioni a favore della mobilità sostenibile”, è l’obiettivo dei “Green Prix” instituiti nell’ambito di No Smog Mobility, e che consistono in 10 alberi per ciascun vincitore, che andranno ad infoltire il bosco di No Smog Mobility, un’area verde all’interno del campus universitario di Palermo.

Per il 2019 la giuria del premio, presieduta dal giornalista Italo Cucci, della quale fanno parte gli ideatori della manifestazione Gaspare Borsellino e Dario Pennica, direttori rispettivamente dell’agenzia di stampa “Italpress” e del mensile “Sicilia Motori”, ha scelto di premiare: per le idee Nissan e per le soluzioni il Gruppo PSA.

Nissan ha ottenuto il riconoscimento per l’innovativa tecnologia B2V (Brain-to-Vehicle), la prima e unica nel suo genere al mondo. Il sistema consente di prevedere le intenzioni ed i movimenti dell’essere umano, e a comando gli interventi (girando il volante o rallentando il veicolo, ad esempio) con un anticipo di 0,2-0,5 secondi sul conducente, senza quasi far percepire il loro funzionamento.

Gruppo PSA invece ha già messo in produzione modelli, costruiti su due uniche piattaforme, che consentono di equipaggiare i veicoli con motori termici, ibridi plug-in, o elettrici 100% senza alcuna modifica. Le ultime nate, Peugeot 208 e Opel Corsa, sono i primi due di numerosi nuovi modelli che da qui al 2024 porterà all’elettrificazione delle gamme dei quattro brand che compongono il gruppo francese. I premi sono stati assegnati ieri sera nel corso della tradizionale cerimonia di proclamazione.

I venti alberi sono stati piantati nell’area verde del Viale delle Scienze nel corso di una breve cerimonia, alla quale hanno preso parte autorità ed i rappresentanti delle aziende vincitrici, tra cui gli organizzatori della manifestazione, Gaspare Borsellino e Dario Pennica, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, Andrea Valente, General manager di Free2Move e Andrea Tolomeo, Ev & Fleet performance manager di Nissan Italia. (Italpress)

Related posts

Casellati: “Sostenibilità unica strada per preservare futuro”

Redazione

Francoforte, anima green tra oasi urbane e sostenibilità

Redazione

Nissan Pavilion. La visione per la mobilità del futuro

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni