domenica, 5 Dicembre, 2021
Cultura

L’arte del bello e della rinascita: ne parliamo a Paternò

La città di Paternò, uno dei centri più significativo della provincia di Catania, si prepara a vivere un singolare momento culturale sabato 23 ottobre alle ore 18,30 presso il Piccolo Teatro della Città sita ai piedi dell’Etna. Un appuntamento curato con grande professionalità e tanto zelo per l’amore alla cultura dalla responsabile editoriale presso Carthago Edizioni Margherita Guglielmino la quale, dopo aver partecipato e vissuto in prima persona il V Convegno del Parlamento della Legalità internazionale a Poggio San Francesco ha subito portato nel catanese quel “fresco profumo di libertà”, quell’entusiasmo del fare e del mettersi in gioco affinché “nessuna notte sia così lunga da impedire al giorno di ritornare”.

Il tema della Convocazione è già chiaro in se e molto esplicito nel delineare un cammino culturale da continuare con i giovani: “I Valori della Vita: fari di speranza tra arte del bello e cultura del vero”. Durante la serata sarà presentato il libro “Non li tradite sono Innocenti: I giovani sanno ancora sognare” scritto insieme a Salvatore Sardisco mentre il maestro Vincenzo Spampinato, grande amico di Franco Battiato, proporrà dei suoi brani che sanno di alta professionalità musicale essendo stato anche l’autore e il compositore dell’Inno della Sicilia”.

Dopo questo evento seguirà la tappa presso la Sala Stampa Radio Vaticana il prossimo 26 ottobre alle ore 15,30 per la presentazione del libro sulla splendida figura di Don Tonino Bello dal titolo “Profeticamente Scomodi” e sabato trenta ottobre con un fiume di giovani dell’Istituto Superiore “Luigi Di Maggio” di San Giovanni Rotondo in calendario l’inaugurazione dell’Ambasciata dell’Alba e la presentazione del testo “Faremo Urlare le Pietre” scritto interamente dai giovani a conclusione di una mattinata di confronto con il Parlamento della Legalità internazionale.

Sponsor

Articoli correlati

Un alberello d’ulivo per proporre una cultura di pace

Salvatore Sardisco

Lezioni in piazza contro le mafie

Carmine Alboretti

Mimmo Basile scrive ai giovani “L’amore è vita” 

Nicolò Mannino

Lascia un commento