sabato, 16 Ottobre, 2021
News Italpress

Quirinale, Meloni: “Serve presidente avulso dal contesto dei partiti”

ROMA (ITALPRESS) – "Io ho in testa il nome di un presidente della Repubblica arbitro, ma non lo faccio adesso. Il dibattito è surreale, la sinistra dice che vuole impedire al centrodestra di eleggerlo, come se fosse loro appannaggio. Incredibilmente mi trovo d'accordo con Prodi sia su Berlusconi sia sul fatto che non debba restare Mattarella. E' buon senso. Mattarella ha finito perché lo dice lui e perché non può diventare una prassi quella di rinnovare l'incarico del presidente, sarebbe un'altra occasione in cui la politica abdica il proprio compito e io non ci sto a questa idea. L'idea che ho in testa è che serva un presidente abbastanza avulso dal contesto dei partiti. Non voglio una persona che difenda o faccia gli interessi del centrodestra al Quirinale, come credo che la sinistra non dovrebbe pretendere di avere una persona che mette lì pure se perde le elezioni". Così Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite a Stasera Italia su Rete 4. "Draghi? Non credo sia interessato a farlo e mi pare che in pochi lavorino per lui. Draghi al Quirinale rende molto difficile portare a termine la legislatura. Mi pare che non ci lavori nessuno e che lui sia interessato a altri scenari. Non mi pare un'ipotesi a oggi", ha aggiunto. (ITALPRESS). gor/ads/red 21-Set-21 22:10

Sponsor

Lascia un commento