sabato, 23 Ottobre, 2021
Società

World of Fashion: a Palazzo Brancaccio l’alta sartoria di Azzurra Di Lorenzo

Il 26 gennaio, una domenica di bellezza in uno dei palazzi nobiliari e storici della Capitale. È andata in scena, anzi in passerella, la 23ª edizione dell’Evento Internazionale World Of Fashion a Palazzo Brancaccio, durante la settimana dedicata alla Moda. World of Fashion ideato e diretto da Nino Graziano Luca, da quest’anno con il patrocinio d’eccellenza dell’ENIT, l’Agenzia Nazionale del TurismoIn 23 edizioni sono stati 60 gli stilisti coinvolti da ogni parte del mondo. Più di 800 persone presenti a Palazzo Brancaccio ad ammirare ed applaudire gli stilisti coinvolti in questa edizione.

La stilista calabrese Azzurra di Lorenzo, è la prima Italiana a sfilare, la sua Collezione PE 2020 è ispirata concettualmente all’Hanami, l’antica usanza giapponese dell’osservazione dei fiori, una riflessione sulla transitorietà della vita stessa: la bellezza arriva al suo massimo al suo culmine, poco prima di sfiorire. Una collezione malinconica ed elegante, un tripudio di organza, sete e toni pastello. La special guest della stilista questo anno è stata l’attrice Patrizia Pellegrino di nero vestita e ad indossare un abito della nostra stilista è stata anche l’attrice Jennifer Mischiati, protagonista insieme a Gerarld Depardieu di un film italiano “Creators – The past” in uscita il prossimo 19 Marzo.

Consegna alla stilista il premio Sandro Pappalardo, consigliere d’amministrazione dell’ENIT, insieme a Daria Baykalova, attrice protagonista di New Pope, la nuova serie di Paolo Sorrentino.

Durante la serata è stato premiato anche Il giovanissimo e bocconiano giornalista Francesco Vecchi, conduttore di “Mattino 5” su Canale 5, dalla Presidente Laura Boldrini che ci ricorda, in un momento in cui il “cattivismo” va per la maggiore, di educare alla bontà.

Azzurra è stata supportata da uno staff tutto made in calabria, con orgoglio le sue musiche che hanno emozionato i presenti sono state composte dal conterraneo Peppe Zovaralli, la stilista è stata prodotta dalla società catanzarese Otherwise by Overview S.r.l che ha da subito creduto in lei, i cadeau per gli ospiti creati dalla flower designer Barbara Gullà, sempre calabrese, la truccatrice Erica Fuda e la sua speciale assistente Rosy Vono insieme al team di sarte.

Questa sfilata al WoF vede protagonisti per la prima volta Azzurra Di Lorenzo in  collaborazione con l’agenzia Otherwise by Overview S.r.l (rappresentante presente Vittorio Davoli).

La collaborazione tra la stilista e la Overview si è concretizzata quasi casualmente nella scorsa primavera. In quel periodo infatti, uno dei soci, Vittorio Davoli, avendo notato l’attività e la recente apertura dell’atelier di Soverato di Azzurra, le ha proposto la produzione di un evento di alta moda nella stessa cittadina per il periodo estivo. Da lì l’evento si è realizzato il 18 Agosto con un successo inaspettato.

Forte di questo, la Overview S.r.l ha deciso di investire in un altro grosso evento, ovvero la partecipazione del 26 Gennaio al World of Fashion di Roma.

Sponsor

Articoli correlati

Il bello per Giacomo Urtis le soavi proporzioni tra estetica e medicina

Angelica Bianco

Nuovo format di digital Open Days organizzato dall’Istituto Europeo di Design

Barbara Braghin

Lo styling di Arisa per Sanremo 2021 è di Rebecca Baglini Alumna IED

Barbara Braghin

Lascia un commento