lunedì, 3 Agosto, 2020
Cultura

Le imprenditrici venete

Sponsor
La fondatrice del gruppo Giorgia Bonotto

È stato un vero successo il primo evento delle “Imprenditrici Venete” che si è svolto al ristorante “La Pescaccia” a Porto Viro. Tra gli ospiti presenti l’assessore della Regione del Veneto Cristiano Corazzari; gli assessori del Comune di Porto Viro Valeria Mantovan e Marialaura Tessarin; il consigliere comunale Michele Capanna; l’assessore del Comune di Rosolina Alessia Zaninello; e il sosia ufficiale del governatore della Regione del Veneto Luca Zaia, Davide Veronese. L’evento è iniziato nel tardo pomeriggio nello spazio esterno del ristorante e hanno partecipato numerose imprenditrici del Delta del Po e alcune sono arrivate anche da altre città del Veneto. A fare gli onori di casa la giornalista Barbara Braghin, che è la blogger del gruppo, che ha presentato la serata. Ha chiamato sul palco l’ideatrice e presidente del gruppo “Imprenditrici Venete”, Giorgia Bonotto che ha salutato con un pizzico di commozione. “Siamo partite in poche amiche – ha raccontato -, ora siamo in più di 4mila. Questo è il primo party che si serve per conoscerci personalmente.

Una foto di gruppo con imprenditrici, istituzioni e il sosia di Luca Zaia

Siamo in un periodo difficile visto che il lockdown è finito ma non la problematica. Questa community è un mezzo per stare insieme, è nata da facebook ma ora ci vediamo e possiamo fare amicizie non solo tra imprenditrici ma anche tra persone. Noi donne siamo creative ma dobbiamo stare in gruppo, sappiamo fare tante cose, perché abbiamo capacità straordinarie. Vorrei che in questo gruppo che si è creato in tutto il Veneto ci fossero delle interazioni, possono nascere interazioni e nuovi business è questo il bello di questo gruppo. È questo il motivo che mi ha spinto a creare il gruppo. La donna non deve essere solo la donna di casa, ma diventare anche una vera professionista”. Ha poi ricordato che il 13 settembre, a villa Vidmann a Mira (Venezia), sarà presentata l’App del gruppo che servirà a comunicare le attività svolte dalle imprenditrici. Tra le ragazze del gruppo, Alice Tugnolo la responsabile della provincia di Rovigo che è anche la titolare del ristorante La Pescaccia; Valentina Bonotto di Treviso; Claudia Bellan di Porto Viro che è la responsabile della provincia di Verona; Enrica Pezzolato di Porto Viro; e Barbara De Marchi di Mestre che è la responsabile della provincia di Venezia. Nel mezzo della serata è arrivato il sosia nazionale di Luca Zaia. “Mi chiamo Davide ed è il quarto anno consecutivo che rappresento il più amato presidente regionale d’Italia – ha detto -. Per me è un grande onore. È la prima volta che vengo qui nonostante sia di Monselice in provincia di Padova e ringrazio dell’invito”. Ad animare la serata la cantante Giusy Bovolenta. La festa si è conclusa tra foto, brindisi e danze.

Articoli correlati

Luca Zaia visita la cittadella della sanità, un policlinico universitario

Barbara Braghin

Imprenditrici Venete: successo a Venezia

Barbara Braghin

Ma Zaia ha capito che il Covid ha cancellato l’autonomia differenziata?

Lino Zaccaria

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni