martedì, 22 Giugno, 2021

Cura Italia

Società

Pandemia, “Cura Italia” e risoluzione dei contratti

Costanza Scozzafava
La pandemia, ha determinato, tra l’altro, sia lo sconvolgimento dei rapporti sociali che di quelli economici. In presenza di eventi  come quello attuale, la risoluzione del contratto per eccessiva onerosità non è in grado di fornire una compiuta risposta ai problemi che tali eventi hanno determinato. Il legislatore ha tentato di dare una  risposta adottando il  Decreto “Cura Italia” per sostenere le imprese. L’art....
Economia

Partite IVA senza “Sostegni” (e i loro mutui ripartono)

Alessandro Alongi
Non si placa lo stupore dei lavoratori autonomi e dei liberi professionisti che sono stati tagliati fuori dalle previsioni del DL “Sostegni”, soprattutto in relazione alla mancata proroga della moratoria dei mutui “prima casa”. Le ultime misure in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici connesse all’emergenza da Covid-19 varate lo scorso 19 marzo, infatti, nulla prevedono circa la sospensione...
Società

95.329 case vendute all’asta. Famiglie in debito frenate dal “Cura Italia”

Giampiero Catone
Un numero mai registrato prima. Una cifra che rivela il vero disastro dell’economia che ha travolto migliaia di famiglie. Per il patrimonio immobiliare il 2020 è stato un anno durissimo, all’asta sono finiti 95.329 immobili per un numero totale di 117.376 aste. È la situazione presentata da Scenario aste 2020, l’analisi realizzata da Reviva. Lo scorso anno era già iniziato...
Attualità

L’ultima spiaggia e la sponda atlantica

Giuseppe Mazzei
L’ora della verità si avvicina per il nostro Paese. E sarà una verità sicuramente meno ambigua dei nomi utilizzati per etichettare i decreti legge. Se fosse “vero” il nome di alcuni provvedimenti normativi non ci troveremmo dove siamo. Il “cura Italia” doveva somministrare una medicina urgente per immettere liquidità, ma – per ammissione anche dello stesso Governo – i soldi tardano...
Lavoro

Scuola: Anief “supplenze brevi andavano prolungate”

Redazione
Con la Nota 10133 del 21 aprile 2020 le scuole “potranno continuare ad essere conferiti incarichi di supplenza breve e saltuaria esclusivamente secondo le modalità previste dalla normativa vigente, restando inibita la possibilità di stipulare contratti in caso di rientro del titolare”. Il ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina, aveva postato un messaggio su FB al riguardo: “Con il decreto #CuraItalia salvaguardiamo...
Economia

La beffa del Cura Italia: gli ultimi resteranno ultimi

Giampiero Catone
Niente fondi per Start up, piccole imprese e partite Iva per chi creduto che lo Stato ti aiutasse col Resto al Sud. Burocrazie e disinteresse sfiduciano chi ha investito risorse per produrre idee e progetti sociali. I giovani i primi ad essere colpiti dalle nuove povertà. Gli ultimi resteranno ultimi. Difficile non esprimere amarezza, disorientamento e anche una punta di...
Economia

Agrinsieme: aiuti alle produzioni agricole. Imprese in attesa dei benefici. Chiediamo tutele per tutti i settori

Maurizio Piccinino
“Nessuno di coloro i quali hanno diritto agli aiuti venga penalizzato”. È quanto sottolinea il coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, in relazione all’evolversi dei lavori parlamentari sul testo di “Cura Italia”. Sono, infatti, numerose le novità e le misure a favore del settore agricolo nazionale duramente colpito dalla pandemia del COVID-19,...
Attualità

Facchini Gruppo SHG: basta parole, stop ai burocrati

Angelica Bianco
È l’ora delle azioni responsabili. Servono certezze, fondi e fiducia. Solo agendo in modo rapido salveremo l’Italia, le imprese e i cittadini. Troppa incertezza, date, norme e leggi da concretizzare definite dapprima “urgenti” che poi slittano sotto il peso dei tentennamenti e aggiustamenti politici. È lo scenario istituzionale ed economico che invece di essere snellito, grazie a procedure rapide ed...
Economia

Coronavirus: Bankitalia “DL adeguato, ma usare risorse in modo oculato”

Redazione
“Il disegno delle misure, che ha un orizzonte di breve periodo, e l’entità dell’impegno finanziario appaiono adeguati alla fase attuale di sviluppo dell’epidemia” ma “le risorse che il Paese prenderà a prestito andranno utilizzate in maniera oculata, per affrontare l’emergenza e avviare la ripresa”. Lo spiega la Banca d’Italia, in una memoria presentata alla Commissione Bilancio del Senato sul decreto...
Attualità

Acampora, Confcommercio Lazio: “Cura Italia” medicina troppo blanda per il Belpaese

Angelica Bianco
La politica in questi giorni concitati sembra aver lasciato il posto a soluzioni considerate tecnicamente necessarie che a scelte “politicamente doverose”. A parlare è il presidente di Confcommercio Lazio, Giovanni Acampora. “In questi giorni carichi di avvenimenti e di tensioni – prosegue l’esperto – si stanno prendendo decisioni che hanno un forte impatto sul nostro quotidiano economico e politico e...