Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeVaticanoBari: Papa, Emiliano "Contatto continuo importantissimo"

Bari: Papa, Emiliano "Contatto continuo importantissimo" In evidenza

Pubblicato in Vaticano
07 Luglio 2018 di Paolo Fruncillo Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Questa e' la quarta volta che Papa Francesco viene in Puglia nel giro di un anno. Questo per noi e' sicuramente un grande evento dall'alto significato. Viene a Bari, una citta' che ha senso solo dentro la grande regione Puglia. Quando parlo di Bari, ovviamente parlo della Puglia. Io lo posso dire perche' sono nato qui, ho fatto il sindaco di questa citta'. Questa citta' ha il suo significato solo al servizio delle altre citta' della Puglia". Cosi' il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine della preghiera comunitaria fatta da Papa Francesco, insieme ai capi delle chiese cristiane del Medio Oriente, sul lungomare di Bari in occasione dell'incontro ecumenico per la pace nel Medio Oriente. "Bari si e' addestrata a sostenere i grandi eventi - continua Emiliano - come il G7 e i grandi vertici italo-russi. E ovviamente il grandissimo evento di oggi, un evento ad altissimo rischio dal punto di vista della sicurezza. Grazie a tutti che hanno fatto il loro dovere e come vedete tutto ha funzionato bene, per noi questo e' di grandissima importanza". Emiliano plaude anche al popolo della sua terra, sempre pronto a lavorare per il proprio sviluppo: "I pugliesi, a differenza di molti altri italiani, hanno le idee chiare. Sanno che devono rendere efficiente questa regione, sia quando ospita i turisti, sia quando deve rimettere in moto l'economia o ospitare migranti. Sa che deve rendere giustizia e liberta' non solo a se stessa, ma a tutti i cittadini che ci vengono a trovare. I pugliesi comprendono che e' un luogo, dal punto di vista geografico e storico, centrale. La chiarezza di questa visione ispira le mosse quotidiane delle famiglie, delle imprese, delle istituzioni. Per noi avere questo contatto continuo con Sua Santita' e' stato importantissimo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30