Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeVaticanoCei: De Poli "serve nuova rappresentanza mondo cattolico in politica"

Cei: De Poli "serve nuova rappresentanza mondo cattolico in politica"

Pubblicato in Vaticano
30 Luglio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'appello del presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti, non rimanga inascoltato. Al contrario, venga accolto con generosità e senso di responsabilità. Oggi ci sono tanti italiani sentono l'esigenza di una nuova rappresentanza del mondo cattolico e noi dell'Udc - che ci riconosciamo pienamente nella cultura politica dei Democratici cristiani - abbiamo il dovere di dare il nostro contributo".Così il presidente nazionale dell'Udc Antonio De Poli sulla pagina Facebook commenta l'intervista del presidente della Cei Bassetti su 'La Repubblica'. "Per rimettere l'Italia al centro dei nostri pensieri - continua -, come diceva Giorgio La Pira e per tornare allo spirito delle parole pronunciate da don Sturzo a Milano nel discorso storico in occasione della nascita del Partito popolare.Come disse allora don Sturzo, 'presentiamoci con la nostra bandiera morale e sociale, ispirandosi ai saldi principi del cristianesimo'. Quella bandiera e' la nostra identità, il Dna politico che dobbiamo avere la forza di rivendicare per rimettere al centro della politica la persona, la sua dignità, il valore della comunità".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30