Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeVaticanoLa speranza del mondo e la speranza della croce

La speranza del mondo e la speranza della croce In evidenza

Pubblicato in Vaticano
14 Aprile 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Via Crucis di dialogo intereligioso quella che verrà trasmessa in mondovisione questa sera da Roma. Nella Settimana Santa il tema della speranza cristiana si lega inesorabilmente alla croce. E durante l’Udienza Generale in Piazza San Pietro Papa Francesco afferma: “Noi crediamo che proprio nel Crocifisso la nostra speranza è rinata. È una speranza diversa questa che nasce dalla croce, da quelle del mondo”."Se qualcuno di voi mi domandasse dove nasce la speranza? Dalla croce, guarda il Cristo crocifisso» aggiunge a braccio Papa Francesco. Ed è proprio a Pasqua che Gesù ha trasformato “il nostro peccato in perdono, la nostra morte in risurrezione, la nostra paura in fiducia”. “Ecco perché lì sulla croce – osserva Francesco - è nata e rinasce sempre la nostra speranza; ecco perché con Gesù ogni nostra oscurità può essere trasformata in luce, ogni sconfitta in vittoria, ogni delusione in speranza. La speranza supera tutto». Ma spesso sembra che l’amore ci tolga qualcosa. Il chiarimento del Papa arriva subito limpidamente: “Sembrerebbe così, perché chi ama perde potere; chi dona, si spossessa di qualcosa. In realtà la logica del seme che muore, dell’amore umile, è la via di Dio, e solo questa dà frutto”. “Certo – continua ancora il Papa - questo amore vero passa attraverso la croce, il sacrificio, come per Gesù. La croce è il passaggio obbligato, ma non è la meta: la meta è la gloria, come ci mostra la Pasqua”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni