Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeVaticano

A Lecco mostra e incontro su Giovanni XXIII e Papa Wojtyla In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Riccardo Nardini il Martedì, 13 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
In occasione della mostra “Due papi che hanno cambiato la nostra storia” gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi promuovono un incontro a tema il 17 gennaio alle 15.30 nella sala polifunzionale di Via Airoldi e Muzzi 2. All’appuntamento interverranno il giornalista e scrittore Luigi Geninazzi e Beltramino Roncalli, nipote di Papa San Giovanni XXIII. Geninazzi, che ha seguito le vicende dell’Europa dell’Est per il settimanale “il Sabato” e per il quotidiano “Avvenire”, è stato testimone, tra gli anni Ottanta e Novanta, delle rivoluzioni democratiche nei Paesi comunisti fin dalla nascita di Solidarność e ha incontrato più volte Giovanni Paolo II…

Diocesi di Perugia, formazione per docenti In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 12 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sta per cominciare il “secondo modulo” - che prenderà il via il 16 gennaio al Centro “Mater Gratiae” di Montemorcino – del corso di “Formazione per Genitori - For.Gen.” promosso dall’Ufficio diocesano per la Pastorale familiare dell’arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve e realizzato grazie a una pluralità di realtà che si occupano dell’educazione dei giovani e della famiglia. La finalità dell’iniziativa, ricordano i promotori, è “informare, ma soprattutto formare i genitori che desiderano amare ed educare i propri figli sull’esempio dell’Amore di Dio per noi. Dare risposte e indicazioni pratiche alle domande dei genitori circa i comportamenti da assumere con…

Isis: il Vaticano il prossimo obiettivo

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Elisa Angelini il Lunedì, 12 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(1 Vota)
I servizi segreti americani hanno avvertito che il Vaticano sarà «il prossimo obiettivo dell'Isis». Anche la nostra intelligence ha confermato la Santa Sede come possibile obiettivo dello Stato Islamico, anche se non ci sono segnali concreti. Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha dichiarato da Parigi: «Cellule dormienti? Abbiamo in atto monitoraggio di aree e soggetti a rischio, ma non possiamo dirle cancellate. La nostra allerta è massima. Non esiste in questo momento un Paese a rischio zero». Fonti dell'intelligence italiana precisano che ai nostri servizi Mossad e Cia avrebbero inviato nei giorni scorsi informative in cui si analizzano i possibili…

Noto ricorda il vescovo Nicolosi a un anno dalla morte In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Ettore di Bartolomeo il Domenica, 11 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Diocesi di Noto non dimentica la figura monsignor Salvatore Nicolosi ad un anno dalla morte. Nella cattedrale il vescovo, monsignor Antonio Staglianò, ha presieduto la concelebrazione di suffragio per monsignor Nicolosi, padre conciliare e pastore prima di Lipari, dal 1963, e poi di Noto, dal 1970 al 1998. “A un anno di distanza dalla morte di monsignor Nicolosi è questo il primo motivo di gratitudine: è stato un padre per la Chiesa di Noto. Ci ha tenuto ad iniziare il suo episcopato e a sempre improntarlo e ricordarlo nella cifra dell’affetto, dell’affetto in Cristo”, si legge in una nota…

Prete pedofilo arrestato a Napoli e sospeso a divinis In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 11 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un sacerdote pedofilo è stato sospeso a divinis dall’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Salvatore Nunnari. Si tratta di don Camillo Sessa, fermato a Napoli per violenza sessuale su minori. Appresa la notizia "il presule si è raccolto in preghiera e subito dopo ha emesso il Decreto di sospensione a divinis ed esonero dalle funzioni e da ogni attività sacerdotale informando parimenti le competenti Autorità ecclesiastiche e la Congregazione della Fede". In una nota Nunnari esprime alla vittima di tale "gesto brutale vicinanza ed affetto, alla famiglia piena solidarietà”. Don Sessa, dopo alcuni anni di servizio pastorale nella diocesi di Cosenza-Bisognano ha…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30