Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeVaticano

Papa Francesco: «Cristiano sia onesto, non tenga piede in due scarpe» In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Redazione il Lunedì, 03 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La doppiezza non è cristiana". Così Papa Francesco ha esordito durante l'Angelus in Piazza San Pietro. "Il cristiano deve avere un cuore "semplice" -ha continuato- e non tenere "il piede in due scarpe ma essere "onesto con sé stesso e con gli altri". Il Pontefice spiega che "bisogna che la gente possa percepire" che per un discepolo, un membro della Chiesa, "Gesù è veramente il Signore, è veramente il centro, il tutto della vita". E non importa se poi se poi, come ogni persona umana, ha i suoi limiti e anche i suoi sbagli - purché abbia l'umiltà di riconoscerli…

Venezuela, Bergoglio: «Stop violenze, sì a soluzione democratica» In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Redazione il Lunedì, 03 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Papa Francesco torna a lanciare, da San Pietro, il suo appello per il Venezuela. "Esprimo la mia vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro figli nelle manifestazioni di piazza - ha detto dopo l'Angelus - Faccio appello affinché si ponga fine alla violenza e si trovi una soluzione pacifica e democratica alla crisi. Nostra Signora di Coromoto interceda per il Venezuela". Bergoglio ha poi chiesto di pregare tutti "nostra Signora di Comoroto per il Venezuela" recitando l'Ave Maria. "Il 5 luglio ricorrerà la festa dell'indipendenza del Venezuela. Assicuro la mia preghiera per questa cara Nazione", ha aggiunto.Non è la…

Il gesuita Ladaria Ferrer nuovo difensore della fede cattolica In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Davide Andrea Bernardini il Domenica, 02 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
È gesuita il sostituto del cardinale Müller alla guida della Congregazione per la Dottrina della fede. Papa Francesco ha scelto padre Ladaria Ferrer, già segretario della Congregazione dal luglio del 2008 per volontà di Benedetto XVI. Lo spagnolo Luis Francisco Ladaria Ferrer è originario di Manacor, la seconda città, dopo Palma, dell’isola di Maiorca nelle Baleari.Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} L'arcivescovo Ladaria è parte della Congregazione da molti anni ed ha studiato in Germania anche se…

Papa Francesco: «Difendere la vita, soprattutto nella malattia» In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Redazione il Domenica, 02 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Difendere la vita umana, soprattutto quando è ferita dalla malattia, è un impegno d’amore che Dio affida ad ogni uomo”. È il tweet lanciato ieri sera da Papa Francesco sul proprio account @Pontifex_it. Un tweet che fa riflettere sulla vicenda del piccolo Charlie Gard. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} La vicenda del piccolo Charlie continua a commuovere il mondo e soprattutto a far riflettere tutti. L’ospedale di Londra in cui è ricoverato il bimbo di 10…

Lavoro, Papa: «Urgente nuovo patto umano e sociale» In evidenza

Pubblicato in Vaticano
Scritto da Redazione il Giovedì, 29 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
'Avete scelto un motto molto bello per questo Congresso: "Per la persona, per il lavoro". Persona e lavoro sono due parole che possono e devono stare insieme. Perche' se pensiamo e diciamo il lavoro senza la persona, il lavoro finisce per diventare qualcosa di disumano, che dimenticando le persone dimentica e smarrisce se' stesso. Ma se pensiamo la persona senza lavoro, diciamo qualcosa di parziale, di incompleto, perche' la persona si realizza in pienezza quando diventa lavoratore, lavoratrice; perche' l'individuo si fa persona quando si apre agli altri, alla vita sociale, quando fiorisce nel lavoro. La persona fiorisce nel lavoro'.…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30