Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàImmigrazione: Papa "Leader Ue mostrino concreta solidarietà"

Immigrazione: Papa "Leader Ue mostrino concreta solidarietà" In evidenza

Pubblicato in Società
06 Gennaio 2019 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Da giorni quarantanove persone salvate nel mar Mediterraneo sono a bordo di due navi in cerca di un porto sicuro dove sbarcare. Rivolgo un accorato appello ai leader europei perche' dimostrino concreta solidarieta' nei confronti di queste persone". Lo ha detto Papa Francesco, in occasione dell'Angelus, facendo riferimento ai migranti salvati da due Ong. "La luce che il profeta Isaia aveva preannunciato, nel Vangelo e' presente e incontrata - ha sottolineato il Pontefice nel corso dell'Angelus -. E Gesu', nato a Betlemme, citta' di Davide, e' venuto a portare salvezza ai vicini e ai lontani: a tutti. L'evangelista Matteo mostra diversi modi con cui si puo' incontrare Cristo e reagire alla sua presenza. Per esempio, Erode e gli scribi di Gerusalemme hanno un cuore duro, che si ostina e rifiuta la visita di quel Bambino. E' una possibilita': chiudersi alla luce. Essi rappresentano quanti, anche ai nostri giorni, hanno paura della venuta di Gesu' e chiudono il cuore ai fratelli e alle sorelle che hanno bisogno di aiuto. Erode ha paura di perdere il potere e non pensa al vero bene della gente, ma al proprio tornaconto personale. Gli scribi e i capi del popolo hanno paura perche' non sanno guardare oltre le proprie certezze, non riuscendo cosi' a cogliere la novita' che e' in Gesu'". "Invece, ben diversa e' l'esperienza dei Magi. Venuti dall'Oriente, essi rappresentano tutti i popoli lontani dalla fede ebraica tradizionale - ha aggiunto Francesco -. Eppure, si lasciano guidare dalla stella e affrontano un viaggio lungo e rischioso pur di approdare alla meta e conoscere la verita' sul Messia. I Magi erano aperti alla 'novita'', e a loro si svela la piu' grande e sorprendente novita' della storia: Dio fatto uomo". (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30