Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàTreni storici del gusto: domani viaggio Agrigento-Porto Empedocle

Treni storici del gusto: domani viaggio Agrigento-Porto Empedocle In evidenza

Pubblicato in Società
10 Agosto 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuovo appuntamento domani con il "Treno dei pani votivi, feste del mare, dolci conventuali" che viaggera' sulla ferrovia dei templi da Agrigento a Porto Empedocle. L'iniziativa è dell'Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo con la collaborazione della Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia, ed e' finanziata nell'ambito del Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020. Anche questo sabato di agosto il convoglio, composto da automotrici d'epoca ALn668, partira' da Agrigento Centrale alle 16.00 per raggiungere Porto Empedocle, fermando ad Agrigento Bassa e Tempio Vulcano, con possibilita' di escursione al Giardino della Kolymbetra e nel Parco Archeologico della Valle dei Templi. Non mancheranno come sempre gli apprezzati "laboratori del gusto" organizzati da Slow Food Sicilia: presso l'ottocentesco impianto di Porto Empedocle Centrale sono previste degustazioni di pani votivi con formaggio, delizioso vino locale e altre leccornie della tradizione agrigentina. Chi lo vorra', inoltre potra' effettuare una escursione nel centro di Porto Empedocle. Al rientro, alle 18.45, prevista una ulteriore fermata a Tempio di Vulcano con degustazione di dolci di mandorla artigianali. L'orario di arrivo alla stazione di Agrigento Centrale e' programmato per le 20.05. I biglietti sono in vendita presso tutti i canali Trenitalia al costo di 8 euro per gli adulti e 4 euro per i minori di 12 anni e comprende l'itinerario in treno storico e le degustazioni. Viaggiano gratis i bambini di eta' compresa tra i 0 e i 4 anni. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30