Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàAgroalimentare: dieta mediterranea regina del Summer Fancy Food 2018

Agroalimentare: dieta mediterranea regina del Summer Fancy Food 2018 In evidenza

Pubblicato in Società
08 Luglio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Calabria: si mangia bene e si vive a lungo!". E' stato questo il tormentone dell'edizione numero 64 del Summer Fancy Food, al "Javits Center di New York City" sede della fiera dedicata alle specialita' alimentari e alle bevande, piu' grande ed importante del Nord America ed attualmente ritenuta da molti addetti ai lavori la piu' importante al mondo, dove la Calabria e' stata ben rappresentata da 16 aziende e confermandosi come Regione Italiana trendsetter. Un Summer Fancy food molto speciale per la Regione Calabria presente con i suoi prodotti dell'eccellenza agroalimentare e con una postazione showcooking nel River Pavillion diretta magistralmente da Manfredi Bosco, chef calabrese presso il ristorante di cucina mediterranea El cocinillas di Madrid, dove ha creato una carta di piatti tipici italiani affiancati a sue creazioni che uniscono la tradizione italiana e spagnola. Manfredi Bosco da poco e' stato nominato presidente della Delegazione Spagnola della Federazione Italiana Cuochi, con la quale ha presentato ufficialmente il programma di attivita' per il prossimo triennio che prevede una spinta forte verso la tutela della cucina autentica italiana, con particolare riguardo alle ricette della dieta mediterranea e dei suoi prodotti oltre che la promozione generale della cultura gastronomica del Bel Paese e della Calabria. "Sara' il cibo, sara' il clima, ma sara' anche un modo di vita, ma in Calabria occorre trovarsi un posticino", ha affermato Lidia Bastianich durante la sua ultima visita in Calabria. Qui ci sono qualita' uniche che oggi giorno sono difficili da trovare nel mondo. Storicamente la Regione Calabria, aveva una quota di export, davvero bassa - dichiara il consigliere regionale Orlandino Greco, delegato del presidente Oliverio e presente al Summer Fancy Food - da qualche anno invece abbiamo invertito il trend investendo in mercati positivi come gli Stati Uniti ed i fiere Top come il Fancy Food. Siamo cresciuti anche con l'incoming - continua Orlandino Greco - siamo riconosciuti a livello mondiale come la patria della dieta mediterranea, un valore aggiunto che ha trasformato la nostra Calabria da terra di mare in terra di esperienze da vivere tutto l'anno". (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30