Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàProietti (Uil): "Confronto con futuro governo per cambiare legge Fornero"

Proietti (Uil): "Confronto con futuro governo per cambiare legge Fornero" In evidenza

Pubblicato in Società
17 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La Uil chiede al futuro Governo di avviare un confronto per continuare a cambiare la legge Fornero dopo i positivi interventi degli ultimi 2 anni, tenendo al centro i temi dell'introduzione della flessibilità di accesso alla pensione per tutti i lavoratori intorno ai 63 anni e dell'estensione a tutti i lavoratori della possibilità di pensionamento con 41 anni di contribuzione, a prescindere dall'eta'". Così Domenico Proietti, segretario confederale della Uil. "Bisogna, poi, garantire future pensioni adeguate ai giovani, colmando i buchi contributivi dovuti alla frammentarietà delle loro carriere e, contestualmente, si devono eliminare tutte le disparità di genere, che penalizzano le donne, valorizzando il lavoro di cura. Si devono anche riaccendere i riflettori sulla previdenza complementare incentivandone le adesioni. Al contempo, si dovrà agire per restituire pieno potere d'acquisto alle pensioni in essere, garantendo il pieno recupero dell'indicizzazione e prevedendo con un meccanismo che tenga conto del blocco di questi ultimi anni" conclude.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30