Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàFincantieri: l'assemblea degli azionisti approva il bilancio 2017

Fincantieri: l'assemblea degli azionisti approva il bilancio 2017 In evidenza

Pubblicato in Società
12 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Assemblea di Fincantieri in sede ordinaria ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017, che chiude con un utile di 119.271.716,26 euro destinando a riserva legale il 5% dell'utile netto d'esercizio; alla distribuzione in favore degli azionisti di un dividendo di 1 centesimo per ciascuna delle azioni che risulteranno in circolazione alla data di stacco cedola (21 maggio), escluse le azioni proprie in portafoglio a quella data. Il valore complessivo dell'ammontare dei dividendi, tenuto conto delle azioni in circolazione alla data del 27 marzo (1.687.412.180), e' stimato in 16.874.121,80 euro; la residua parte a riserva straordinaria. L'Assemblea ordinaria ha altresi' deliberato di mettere in pagamento il dividendo di 1 centesimo per azione a partire dal 23 maggio. L'Assemblea ha altresi' approvato il "Performance Share Plan 2019-2021" per il management di Fincantieri e/o delle sue controllate. Ha inoltre approvato la proposta di autorizzazione all'acquisto ed alla disposizione di azioni proprie, previa revoca, per quanto gia' non utilizzata, della precedente autorizzazione assembleare del 19 maggio 2017, per le finalita' descritte nella Relazione illustrativa. L'acquisto di azioni proprie e' stato autorizzato per un periodo di diciotto mesi a decorrere dalla data della delibera assembleare, per un ammontare massimo di azioni non superiore alla quinta parte del capitale sociale della societa'. La disposizione di azioni proprie e' stata autorizzata senza limiti temporali. L'Assemblea ha infine deliberato in senso favorevole in merito alla prima sezione della Relazione sulla Remunerazione. In via straordinaria ha approvato l'emissione, anche in piu' tranches, entro il termine del 31 dicembre 2024, di massime 25.000.000 azioni ordinarie, prive di valore nominale, da attribuire gratuitamente, senza incremento del capitale sociale, al management della societa' e/o delle sue controllate a servizio del piano di incentivazione "Performance Share Plan 2019-2021". L'Assemblea ha altresi' deliberato l'approvazione della coerente modifica dello Statuto sociale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30