Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàCyberbullismo, al via progetto di prevenzione

Cyberbullismo, al via progetto di prevenzione In evidenza

Pubblicato in Società
12 Febbraio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prevenzione contro stalking, diffamazione, minacce o furto d'identita': queste saranno alcune delle priorita' della campagna "Giovanni ambasciatori contro il cyberbullismo per un web sicuro..in toura'", presentata a Roma presso l'ufficio relazioni esterne e cerimoniale del dipartimento pubblica sicurezza di Roma. Il progetto, promosso dal Moige con il sostegno della Polizia di Stato, Enel Cuore onlus e Trend Micro con il patrocinio del ministero del Lavoro e di Anci, offrira' strumenti di aiuto alle vittime del fenomeno, che potranno rivolgersi a un numero verde, al numero sms apposito oppure al centro mobile che girera' per il Paese. L'unita' itinerante comincera' il proprio tour da S.Maria a Vico, in provincia di Caserta, per dare un segnale contro la recente aggressione subita da una docente, accoltellata da un proprio alunno per futili motivi. Le azioni interesseranno 18 regioni, 50.000 ragazzi, 100.000 fra genitori e docenti, 500 "giovani ambasciatori" e 100 scuole superiori. Il Safer Internet Day 2018 e' stato, inoltre, utile per presentare la ricerca condotta dalla Professoressa Anna Maria Giannini della Facolta' di medicina e Psicologia de La Sapienza di Roma. Lo studio, condotto su un campione di 1342 studenti di eta' compresa fra i 14 e 19 anni, evidenzia come il 43,45% di loro usi "abbastanza" i social, mentre il 28,31% lo usa "molto" e il 7,53% "moltissimo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni