Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàBasilicata, 12,5 mln per la rete ferroviaria

Basilicata, 12,5 mln per la rete ferroviaria In evidenza

Pubblicato in Società
12 Agosto 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Migliorare la mobilità regionale: con questo obiettivo la Giunta regionale della basilicata ha deliberato l’ammissione a finanziamento di interventi che ammontano complessivamente a a 12,5 mln di euro a valere sull’Asse 6 “Sistemi di trasporto ed infrastrutture di rete” del PO FESR Basilicata 2014-2020, grazie ai quali la rete ferroviaria locale sarà potenziata e il materiale rotabile migliorato per offrire un servizio più affidabile e con tempi di percorrenza minori. Gli interventi riguardano le tratte a scartamento ridotto delle Ferrovie Appulo Lucane a servizio delle due città capoluogo che rappresentano i principali poli attrattori della mobilità e per i quali sono state programmate specifiche strategie urbane, in coerenza ed in attuazione delle previsioni del recente Piano Regionale dei Trasporti. "Si segnala, in particolare - si legge nella nota della regione - il raddoppio selettivo di Venusio finalizzato ad incrementare la capacità della linea Matera – Altamura - Bari e la sua velocizzazione per un costo di 5,9 milioni di euro; nonché l’adeguamento del materiale rotabile con l’aggiunta di una terza cassa su tre treni per incrementare la capacità di trasporto per un costo di 4,3 milioni di euro e l’attrezzaggio tecnologico del materiale rotabile finalizzato a garantire i più elevati standard di sicurezza per i passeggeri con specifica tecnica SSC- BL3 per un costo di 2,23 milioni di euro".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni