Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàAlitalia, Calenda: «Errore gestirla da Abu Dhabi»

Alitalia, Calenda: «Errore gestirla da Abu Dhabi» In evidenza

Pubblicato in Società
04 Maggio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Non c'è dubbio che l'idea di gestire da Abu Dhabi la compagnia sia stato un gravissimo errore”, ma “al contempo va riconosciuto agli investitori di averci messo dei soldi”. Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, durante il Question time alla Camera sulle iniziative volte ad intraprendere azioni di responsabilità nei confronti dell’attuale e del precedente management di Alitalia. “L'amministrazione straordinaria prevede l'applicazione delle medesime norme dettate per i fallimenti”, ha aggiunto, dunque i commissari “adotteranno ogni iniziativa necessaria, anche con riferimento allo specifico tema delle responsabilità degli organi sociali”. La “normativa in materia di amministrazione straordinaria dispone di una particolare forma di accessibilità, da parte di ogni soggetto interessato, alle cause di insolvenza”, ha proseguito Calenda.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30