Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Mafia Capitale, Alemanno: Buzzi mai citato rapporto con Carminati In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 16 Aprile 2015
Vota questo articolo
(1 Vota)
"Nel dicembre 2012 io cercai di verificare l’esistenza di eventuali rapporti di Massimo Carminati con uomini della nostra Amministrazione. Li ho cercati, ovviamente, tra le persone provenienti da una storia di destra, ma non potevo certo immaginare che questo contatto potesse passare attraverso Salvatore Buzzi, il quale in nessuna occasione, mai, mi ha anche solo citato l’esistenza di questo rapporto". Così l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno nel corso della sua audizione presso la commissione parlamentare Antimafia, presieduta da Rosy Bindi a Palazzo San Macuto in merito all’inchiesta cosiddetta Mafia Capitale della procura di Roma. "Massimo Carminati - ha spiegato…

Gdf: rapporto annuale, beni per 4 mld sottratti a mafie nel 2014 In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 16 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Pubblicato il rapporto annuale della Guardia di finanza, con i risultati riportati nel 2014 nei vari campi di azione. Complessivamente, secondo quanto emerge dal rapporto, sono stati denunciati oltre 3.700 responsabili di reati contro la pubblica amministrazione; controllati appalti pubblici per 4,6 miliardi di euro, e sono state 933 le denunce per irregolarita. Inoltre, sono stati individuati sprechi per 2,6 miliardi di euro e frodi ai finanziamenti pubblici ed al 'welfaré per circa 1,5 miliardi di euro. Le Fiamme gialle hanno scoperto oltre 8.000 evasori totali e 13.000 responsabili di reati fiscali. Mentre, sono stati sottratti alla criminalita organizzata beni…

Tuffo nelle acque della Malesia In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 16 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Mare cristallino, spiagge di sabbia bianca orlate da palme, foreste tropicali rendono la Malesia un vero e proprio paradiso per chi ama rilassarsi al sole o immergersi nei suoi ricchi fondali. Redang, Perenthian, Tioman e Langkawi sono solo alcune delle isole che offrono un variegato ecosistema di specie marine e un'incredibile biodiversità. Ecco un«concentrato di blu»da est a ovest. Sulla costa orientale della penisola, Redang è una delle isole più famose della Malesia, nonché parco marino. Sono davvero numerosi i punti per le immersioni, ben 31, tutti famosi per gli splendidi giardini di corallo con gorgonie e anemoni in cui…

Pordenone: uccide moglie e figlia con un'accetta

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 15 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Uccide la moglie e la figlia di 7 anni per poi chiamare la polizia e costituirsi. E' accaduto a Pordenone: Abdelhadi Lahmar, di 40 anni, marocchino, era al momento disoccupato. La moglie Touria Errebaibi aveva 30 anni. Da tempo vivevano in Italia.Il dramma si è consumato intorno alle 3 e quando i soccorsi sono arrivati, la donna e la bambina erano già morte.

Napoli: in manette 14 falsi invalidi

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Mercoledì, 15 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Questa mattina, a seguito di sviluppi di attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli - Sezione Reati contro la Pubblica Amministrazione - e inerente alle indagini riguardanti le false invalidità, i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare - arresti domiciliari e divieti di dimora nella provincia di Napoli - emessa dal locale ufficio G.I.P., nei confronti di 14 persone ritenute responsabili, in concorso con soggetti in corso di identificazione, di truffa ai danni di ente pubblico, contraffazione di certificazioni e falsità commessa da privati. L’indagine fa seguito ad analoghe attività di Reparti…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30