Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Rughetti: «Risorse ai servizi prioritari, le coperture ci sono» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Claudia Di Ciommo il Venerdì, 26 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Siamo contenti perché la sentenza non genera automatismi né per il passato né per il futuro. Adesso mi auguro che i sindacati abbandonino la vecchia logica della X fratto Y». Per il sottosegretario alla Pubblica amministrazione Angelo Rughetti, intervistato dal Corriere della Sera, dalla Corte costituzionale è «arrivata una buona notizia non per il governo ma per i conti pubblici e, quindi, per il Paese». Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} «Bisogna privilegiare i servizi che rimettono…

Fiumicino, Delrio: nessuna indicazione temporale su pieno ripristino

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
“In questo momento non è possibile fornire alcuna indicazione temporale sulla piena utilizzazione dell'area e sul ripristino della piena operatività aeroportuale" . Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle infrastrutture, Graziano Delrio, nel corso di una informativa urgente alla Camera sull'incendio all'aeroporto di Fiumicino. “Il gestore aeroportuale – ha spiegato il ministro - ha proposto alla Asl di Roma un piano cadenzato di bonifica delle aree relative a quattro gate del molo D e ai relativi esercizi commerciali. Per cui si attende la risposta della Asl a questa richiesta". Delrio ha precisato che "non si esclude che invece…

Sara Ammar, bambina sequestrata, è tornata in Italia dall'Egitto

Pubblicato in Società
Scritto da Rocco Mercurio il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
«La piccola Sara Ammar e sua madre Sandra Fardella sono finalmente arrivate questa mattina in Italia assistite dall'ambasciatore italiano». Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni annunciando la felice conclusione della vicenda della minore italiana, sequestrata dal padre egiziano nel gennaio 2010, portata in Egitto e da allora irreperibile. Ringrazia, inoltre, le autorità egiziane per il loro impegno che ha permesso l'esecuzione della sentenza che stabilisce la custodia della bambina alla madre.

Catania, sbarcano 497 migranti soccorsi in mare. A bordo una donna morta

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le coste della Sicilia assistono l'ennesimo sbarco di disperati. E l'ennesima tragedia consumata nel Mediterraneo: nel pattugliatore d'altura svedese "Poseidon", attraccato questa mattina al porto di Catania, c'erano 497 migranti tratti in salvo in tre diverse operazioni di soccorso. A bordo, il corpo senza vita di una donna e una donna ferita, in entrambi i casi per motivi ignoti. Lo sbarco rilancia - se necessario - l'urgenza del dibattito sulla gestione dei flussi migratori. Oggi a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio Matteo Renzi incontra i governatori delle regioni e una delegazione di sindaci proprio per discutere delle politiche di…

Cantone: «Trasparenza la vera strada per combattere corruzione» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Corruzione e trasparenza sono due parole chiave: la trasparenza è fondamentale contro la corruzione che è un reato che si svolge all'oscuro, con una maggiore trasparenza c'e' un minore rischio di corruzione". Lo ha detto il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, intervenendo al convegno "I mezzi di informazione a sostegno della legalità". Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} "La vera democrazia è quella che si basa sul controllo diffuso, ma il controllo per essere reale ha bisogno di…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30