Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Sara Ammar, bambina sequestrata, è tornata in Italia dall'Egitto

Pubblicato in Società
Scritto da Rocco Mercurio il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
«La piccola Sara Ammar e sua madre Sandra Fardella sono finalmente arrivate questa mattina in Italia assistite dall'ambasciatore italiano». Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni annunciando la felice conclusione della vicenda della minore italiana, sequestrata dal padre egiziano nel gennaio 2010, portata in Egitto e da allora irreperibile. Ringrazia, inoltre, le autorità egiziane per il loro impegno che ha permesso l'esecuzione della sentenza che stabilisce la custodia della bambina alla madre.

Catania, sbarcano 497 migranti soccorsi in mare. A bordo una donna morta

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le coste della Sicilia assistono l'ennesimo sbarco di disperati. E l'ennesima tragedia consumata nel Mediterraneo: nel pattugliatore d'altura svedese "Poseidon", attraccato questa mattina al porto di Catania, c'erano 497 migranti tratti in salvo in tre diverse operazioni di soccorso. A bordo, il corpo senza vita di una donna e una donna ferita, in entrambi i casi per motivi ignoti. Lo sbarco rilancia - se necessario - l'urgenza del dibattito sulla gestione dei flussi migratori. Oggi a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio Matteo Renzi incontra i governatori delle regioni e una delegazione di sindaci proprio per discutere delle politiche di…

Cantone: «Trasparenza la vera strada per combattere corruzione» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Corruzione e trasparenza sono due parole chiave: la trasparenza è fondamentale contro la corruzione che è un reato che si svolge all'oscuro, con una maggiore trasparenza c'e' un minore rischio di corruzione". Lo ha detto il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, intervenendo al convegno "I mezzi di informazione a sostegno della legalità". Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} "La vera democrazia è quella che si basa sul controllo diffuso, ma il controllo per essere reale ha bisogno di…

Roma, trovato il cadavere di una donna in una caserma militare

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 24 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
È stato trovato il cadavere di una donna all'interno di una caserma militare a La Storta, fuori Roma, nel comprensorio della caserma Santa Rosa della Marina Militare e appartiene, stando alle prime indiscrezioni, a un familiare di un militare. Al momento non si esclude nessuna pista.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nascondevano armi in casa una 20enne B.G. e suo marito di 22 anni D.M.. I carabinieri di Poggioreale, insieme ai colleghi del reggimento Campania, durante uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare nel complesso di edilizia popolare chiamato “stadera 55”, area sotto l’influenza del clan camorristico “Contini”, hanno arrestato per detenzione illegale di armi e di munizioni i due incensurati. I militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione della coppia, trovandoli in possesso di una pistola calibro 9, con matricola abrasa, munita di serbatoio contenente 7 cartucce,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30