Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà
Vota questo articolo
(0 Voti)
I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un cittadino francese, di 32 anni e già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in una boutique di via del Babuino, nei pressi di piazza di Spagna, dopo aver acquistato capi d’abbigliamento “griffati”, del valore complessivo di oltre 2500 euro e pagandoli con una carta di credito clonata. I carabinieri, in transito, lo hanno notato non appena è uscito dal negozio ed insospettiti lo hanno controllato, trovandolo in possesso di tre carte di credito clonate che sono state sequestrate. Recuperata anche la refurtiva che è stata riconsegnata al titolare…
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'allerta al 113 da parte dei genitori è arrivata intorno all'una di questa notte. A chiedere aiuto alla Sala Operativa della Questura il padre e la madre di un ragazzo di 23 anni che non era rincasato. Lanciata l'allerta alle volanti e alle autoradio del commissariato di zona gli agenti si sono recati nell'appartamento in zona Prati Fiscali - Nuovo Salario cominciando le ricerche del giovane assieme ai genitori. Cominciante le ricerche con i genitori, gli agenti sono poi arrivati in un giardino di via Pienza, al Nuovo Salario. Lo choc dei genitori nel ritrovare il giovane figlio già privo…

Si riapre il caso della piccola Matilda

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 12 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si riapre il caso Matilda, la bimba di 23 mesi morta nel 2005 a Roasio, nel Vercellese, a caus adi un violento colpo alla schiena. I giudici hanno accolto i ricorsi dei legali della madre, Elena Romani, contro il non luogo a procedere nei confronti del suo compagno di allora, Antonio Cangialosi. Dopo l'assoluzione della madre, la procura aveva chiesto il rinvio a giudizio per Congialosi ma lo scorso giugno il gip di Vercelli aveva confermato il non luogo a procedere, decisione annullata dalla Cassazione che ha accolto il ricorso degli avvocati della Romani, Roberto Scheda e Tiberio Massironi. «Questa…

Un cammino per la Pace In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Michele Fini il Giovedì, 12 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ventunesimo secolo ha visto e vissuto un incredibile miglioramento delle condizioni della vita umana, un fatto reso possibile grazie agli straordinari progressi della scienza. Lo sviluppo della conoscenza scientifica e della civiltà ha, da un lato, permesso alle persone di poter avere una vita colma di comodità, dall’altro lato ha dato luogo a problemi a livello globale come la distruzione dell’ambiente e della natura, l’effetto serra, la riduzione dello strato d’ozono. Problemi gravi sono emersi anche sulla condizione umana. La famiglia è stata distrutta nel processo d’industrializzazione, globalizzazione modernizzazione: problemi seri come le droghe, l’AIDS e l’EBOLA, la violenza…

Nasce rete anticorruzione del distretto sudest Sicilia In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 12 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Voi siete i primi veri attori della lotta contro la corruzione». Lo ha detto il presidente dell'Autorità Anticorruzione, Raffaele Cantone, ai sindaci del Distretto del Sud-Est Sicilia commentando la firma del protocollo d'intesa per la costituzione di una rete tra i rappresentanti legali dei Comuni del Distretto per la prevenzione della corruzione e la promozione della legalità e dell'integrità. A sottoscrivere il documento, nei giorni scorsi, sono stati gli enti fondatori, i sindaci di Catania Enzo Bianco, di Siracusa Giancarlo Garozzo e di Ragusa Federico Piccitto, i rappresentanti dei commissari dei liberi consorzi di Comuni, le ex province, di Catania,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni