Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Sicurezza: Civati "Armi e razzismo incrocio terribile, bene Mattarella" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il razzismo e la diffusione delle armi, nascosta dietro la formula della legittima difesa, rischiano di trovarsi sulla stessa strada, creando un incrocio davvero terribile. Il caso della bimba rom colpita a Roma e' un tragico emblema. Il presidente della Repubblica Mattarella ha fatto bene a intervenire energicamente sul pericolo Far west. Si tratta di un pericolo molto concreto". Lo afferma Giuseppe Civati, fondatore di Possibile. "Da mesi - aggiunge Civati - abbiamo avviato varie mobilitazioni per denunciare il doppio rischio: quello della maggiore presenza di armi e della crescita di un sentimento razzista nel Paese. Si tratta di una…

Agroalimentare: inversione tendenza su spreco In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spreco alimentare, l'inversione di tendenza sembra confermata: sei italiani su 10 dichiarano di gettare il cibo ancora commestibile solo una volta al mese (17%), o addirittura più raramente (43%). Il 16% butta alimenti buoni una volta alla settimana e il 15% ogni due settimane. Ma quasi tutti - il 92% - si sentono tristi e in colpa quando si ritrovano a gettare il cibo. Solo il 7%, meno di un italiano su 10, si dichiara indifferente davanti allo spreco alimentare che ha procurato. E complessivamente 4 italiani su 10 (il 39%) dichiarano di sprecare meno di due anni fa. Sono…

Istat, nel 2015 2.8 mln italiani depressi In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
La depressione e' il disturbo mentale più diffuso: l'Istat stima che in Italia superino i 2,8 milioni (5,4% delle persone di 15 anni e più) coloro che ne hanno sofferto nel corso del 2015 e siano 1,3 milioni (2,5%) coloro che hanno presentato i sintomi della depressione maggiore nelle due settimane precedenti l'intervista. Rispetto alla media dei paesi europei, in Italia la depressione è meno diffusa tra gli adulti e tra i 15-44enni (1,7% contro 5,2% media Ue28) mentre per gli anziani lo svantaggio è di 3 punti percentuali. La depressione e' spesso associata con l'ansia cronica grave. Si stima…

Immigrazione: Sala "Su apertura Cpr aspetto Salvini a Milano" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Aspetto Salvini a Milano per parlarne". Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, risponde cosi' ai cronisti che gli chiedono di commentare le parole del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che ieri, davanti alle commissioni Affari costituzionali di Camera e Senato, ha ribadito la sua intenzione di convertire in Centri Permanenti per il Rimpatrio (Cpr) strutture come quella di via Corelli a Milano, attualmente adibita all'accoglienza di richiedenti asilo. Sul tema è intervenuto ieri anche l'assessore alle Politiche Sociali, Pierfrancesco Majorino, che su Facebook ha ribadito l'idea di condividere le responsabilità dell'accoglienza anche con altri Comuni che "se ne sono sbattuti" e…

Università: credito sportivo, finanziamento da 13 mln a Tor Vergata In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e l'Istituto per il Credito Sportivo annunciano un 'accordo di finanziamento' per un importo di oltre 13 milioni di euro per riqualificare e rimodernare l'Ateneo "e riconfermare, concretamente - si legge in una nota -, il grande valore dato al connubio tra sport e cultura. Un binomio saldamente ancorato alle strategie e azioni messe in campo da una Università che prosegue la sua crescita su ogni fronte, e si propone agli studenti di domani con un Campus inclusivo e accogliente, ancora più fruibile e all'avanguardia, sempre in condizioni di massima efficienza e sicurezza…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30