Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Il Veneto investe sull'alta formazione dei suoi viticoltori In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 28 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Regione Veneto investe sull'alta formazione dei suoi viticoltori per incentivare la sostenibilita' ambientale di vigneti e cantine. Su proposta dell'assessore all'agricoltura Giuseppe Pan, la Giunta regionale del Veneto ha finanziato con 300 mila euro il CIRVE (Centro interdipartimentale per la ricerca in viticoltura e enologia dell'Universita' di Padova) perche' predisponga un programma triennale di qualificazione specialistica per enologi e tecnici del vino sui temi della 'sostenibilita'' ambientale dei vigneti e della cantine, della mitigazione dell'impatto dei cambiamento climatici sui vigneti, dell'innovazione delle tecniche agronomiche anche in chiave di risparmio idrico. "La Regione Veneto ha un consolidato rapporto di collaborazione…

Abruzzo: turismo, fondo di 11 mln per gli investimenti nel settore In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 28 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' di 11 milioni di euro il fondo messo a disposizione delle imprese turistiche abruzzesi, attraverso il rifinanziamento della legge 77 del 2000, che prevede interventi a sostegno delle aziende che operano nel settore. Il programma operativo 2018, il cui bando sara' pubblicato sul Burat nei prossimi giorni, e' stato illustrato questa mattina a Pescara dal presidente vicario della Regione, Giovanni Lolli e dall'assessore al turismo, Giorgio D'Ignazio. Obiettivo del piano e' accompagnare gli investimenti finalizzati all'aumento degli standard di qualita' e riguardano la riduzione del rischio sismico delle strutture; la sostenibilita' ambientale, con l'utilizzo di tecnologie per l'efficientamento energetico…

Rottamazione cartelle, rate in scadenza 1 ottobre In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 28 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultimi giorni per pagare la rata in scadenza della definizione agevolata delle cartelle. Lunedi' 1 ottobre, infatti, e' il termine entro il quale effettuare il pagamento della quinta e ultima rata della "rottamazione" prevista dal decreto legge n. 193/2016, ma anche della seconda rata della cosiddetta rottamazione bis (D.L. n. 148/2017) per i debiti affidati in riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017. Il termine ultimo per il pagamento di entrambe le rate e' fissato al 30 settembre 2018 che pero' cade di domenica e quindi, come stabilito dalla legge, la scadenza e' spostata al primo giorno lavorativo successivo,…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Martedì 2 ottobre 2018, alle ore 12:30, all’Università Europea di Roma, via degli Aldobrandeschi 190, si terrà l’inaugurazione della Biblioteca della Fondazione De Gasperi. Si tratta di un patrimonio librario di circa 8.000 volumi di cui 6.000 monografie e 2000 riviste, in gran parte inseriti e catalogati nel Polo SBN BNC della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. Il Fondo della Biblioteca, specializzato in politologia, si è arricchito negli anni con tematiche di politica internazionale, scienze politiche, cooperazione internazionale, economia, sociologia e storia e ha aggiunto un particolare interesse verso lo statista Alcide De Gasperi, con opere e studi, e la…

Calendario venatorio, Tar respinge ricorso dei cacciatori In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 27 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il TAR Abruzzo, a distanza di alcuni giorni dal deposito dell'ordinanza n. 199/2018, con la quale ha ritenuto insussistenti le doglianze del WWF nei confronti del calendario venatorio 2018/19, non ha concesso la sospensiva avanzata questa volta dalle associazioni venatorie Federcaccia Abruzzo e Federazione Italiana della Caccia. Salvo dunque il calendario venatorio regionale. Le associazioni avevano presentato ricorso per l'annullamento di alcune parti del calendario venatorio, poiche' modificato ed integrato, invocandone la sospensione anche a causa della asserita "immotivata e non consentita" esclusione delle specie cacciabili canapiglia, codone, mestolone, moriglione, frullino, combattente e moretta. Gia' su quest'ultimo ricorso della Federcaccia,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30