Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Maltempo: Ancora allerta su gran parte d’Italia

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 04 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Tempo fortemente perturbato sull’Italia. Una vasta area di bassa pressione, infatti, investirà il nostro Paese nelle prossime ore e apporterà precipitazioni sparse al centro-sud, abbondanti nevicate fino a quote collinari sulle regioni centrali e ventilazione intensa. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello diffuso nella giornata di ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono…

Trenitalia Lazio: Sassi sui binari. treno regionale danneggiato

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Marvasi il Mercoledì, 04 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sassi e piccoli pezzi di cemento, messi sui binari dai “soliti ignoti”, hanno danneggiato ieri sera un treno regionale della linea Roma –Nettuno. Lo comunica una nota. Il convoglio è un Vivalto di ultima generazione in circolazione da soli tre mesi. Un ennesimo atto scellerato di persone che sfogano la loro inciviltà danneggiando un bene pubblico e creando disagi ai viaggiatori. Verso le 19 il macchinista del regionale 12179 proveniente da Roma e diretto a Nettuno, in prossimità della fermata di Marechiaro, ha sentito un urto. Sceso dal treno ha accertato che il colpo era stato provocato da “materiale messo…

Roma, sgominata dalla polizia banda di ladri d’auto

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 04 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sfruttavano i giorni di tempo necessari per l’aggiornamento delle targhe, riuscendo a trasferire illecitamente la proprietà di decine di autovetture, rivendendole ad ignari acquirenti. È stata la polizia di Stato ad individuare e interrompere un sodalizio criminale composto da 3 uomini, i quali, sfruttando la buonafede di alcune agenzie di pratiche automobilistiche, effettuavano passaggi di proprietà di veicoli rubati. Ad indagare e smascherare le truffe, gli agenti del commissariato Appio- Nuovo, al termine di un’indagine iniziata a seguito di una segnalazione. Si è infatti presentata negli uffici degli investigatori, la titolare di una di queste agenzie, riferendo di essersi insospettita…
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' accusata di «maltrattamenti continuati ai danni di alcuni alunni» l'insegnante di una scuola dell'infanzia di Orta di Atella, in provincia di Caserta, a cui i carabinieri della compagnia di Marcianise hanno notificato oggi un divieto di dimora. Il provvedimento, firmato dal Gip del tribunale di Napoli Nord, è stato eseguito a conclusione delle indagini, scaturite da una denuncia presentata da un genitore ai militari dell'Arma. «Il figlio, allievo della scuola, tornando a casa – si legge nella nota del Procuratore della Repubblica Francesco Greco - mostrava cambiamenti di umore, apparsi poi "riconducibili a comportamenti subiti a scuola». L'attività di…

Barcone di migranti si rovescia nel Canale di Sicilia, recuperati 10 cadaveri In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Elisa Angelini il Mercoledì, 04 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si è rovesciato nel Canale di Sicilia un gommone carico di immigrati. Dieci i cadaveri ripescati dalla Guardia Costiera che ora li sta trasportando nel porto di Augusta (Siracusa). Per oggi è previsto l'arrivo di circa un migliaio di migranti. Secondo l'Ansa, sono in totale 941 i migranti salvati. In meno di un giorno sono state sette le operazioni di salvataggio coordinate a circa 50 miglia a nord della Libia. Dirottati inoltre 3 mercantili, tra cui uno che ha salvato 183 persone. Trenta i bambini tratti in salvo. 
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni