Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Coldiretti, 2,7 mln di italiani nel 2017 senza cibo In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Domenica, 17 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La punta dell'iceberg della situazione di disagio in cui si trovano molte famiglie sono i 2,7 milioni di persone che in Italia nel 2017 sono state addirittura costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare". E' quanto emerge dal rapporto Coldiretti "La poverta' alimentare e lo spreco in Italia" presentato alla giornata conclusiva del Villaggio della Coldiretti ai Giardini Reali di Torino. "Ad avere problemi per mangiare sono dunque - sottolinea la Coldiretti - oltre la meta' dei 5 milioni di residenti che, secondo l'Istat, si trovano in una condizione di poverta' assoluta. Nel 2017 circa 2,7 milioni di…

Multinazionali all’attacco delle diversità in agricoltura In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Falconio il Sabato, 16 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fra i tanti quotidiani editi nel nostro Paese, solo “Avvenire”, giornale della Conferenza Episcopale, ha dedicato un commento di prima pagina alla notizia della concentrazione di due colossi come “Monsanto” e “Bayer”, che domineranno così tutto il settore dei prodotti base per l’agricoltura, dalle sementi ai fertilizzanti. Un impero economico e produttivo che già dominava ampie fasce di mercato e che ora, con le nuove dimensioni, comporterà un ulteriore impoverimento delle diversità delle colture e un assoggettamento ulteriore dei coltivatori, specialmente di quelli dei paesi poveri, al dominio di una gigantesca multinazionale che ne condizionerà sempre più la vita e…

Immigrazione: Lega "In Lombardia 64 mln per cure stranieri irregolari" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Altro che 35 euro al giorno. Il costo allo Stato di ogni richiedente asilo e' ben piu' salato. E a dirlo e' la Corte dei Conti, che ha messo in luce tutte le criticita' del fenomeno dell'accoglienza, calcolando che in media, tra il 2008 e il 2016, per la protezione di ogni immigrato sono stati spesi 203,95 euro al giorno. Un fiume di denaro per mantenere dei clandestini, visto che meno del 10 per cento viene riconosciuto rifugiato. Ma oltre al danno la beffa: a farsi carico di questo esercito di bisognosi ci devono pensare le Regioni e le aziende…

Carceri: Mattarella "Monitoraggio costante dei fenomeni in evoluzione" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La legge affida al vostro ufficio il compito di vigilanza sui luoghi ove le persone vivono una restrizione della propria libertà, affinché il loro stato non si risolva in un peggioramento delle condizioni di disagio ed esclusione sociale, con rischi accentuati per la convivenza: il consolidamento di migliori condizioni di permanenza è essenziale a questo fine. Il rapporto circa l'attività del Garante nel 2017 sottolinea il lavoro profuso, sin dalla sua istituzione, nel settore della detenzione penale, anzitutto attraverso la tutela dei diritti inalienabili delle persone in carcere e la costante attenzione alla giustizia minorile". Cosi' il presidente della Repubblica,…

Europa e migranti: ipocrisia e realtà In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Antonio Falconio il Giovedì, 14 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
A giudicare dai toni della contesa tra Italia e Francia ci sarebbe da disperare sul futuro della costruzione europea, compromessa come sembra, da egoismi e ipocrisie. La materia del confronto è quella della accoglienza ai migranti, dove la Francia non può accampare titoli per impartire lezioni al nostro Paese, vista la determinazione, a volte feroce, con la quale respinge i profughi se cessano di avvicinarsi alle sue frontiere. L’Italia non può certo essere accusata di cinismo, come hanno fatto i francesi considerando come per anni e fino ad oggi il nostro paese, quasi da solo abbia accolto, pur non avendone…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30