Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Poletti: «Requisiti più inclusivi di accesso al SIA» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 14 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I dati sulla poverta' denotano una sostanziale stabilita' del fenomeno in termini sia di famiglie sia di individui, evidenziando pero' come la poverta' assoluta colpisca maggiormente le famiglie giovani con figli minorenni. Dati che confermano una situazione di sofferenza e motivano ulteriormente la necessita' di procedere con gli strumenti messi in campo e l'approccio alle politiche di lotta alla poverta' avviato dal Governo, che con l'introduzione del Reddito di inclusione si pone l'obiettivo di coprire tutte le famiglie con minorenni in condizioni di poverta', proseguendo l'impostazione gia' adottata con il SIA, Sostegno per l'inclusione attiva". E' quanto afferma il ministro…

Furlan: «Servono politiche concrete e concertate» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 14 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Non basta solo indignarsi ed alimentare polemiche sterili o strumentali sull'aumento drammatico della poverta' nel nostro paese". Lo sottolinea la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sui dati diffusi dall'Istat oggi sulla poverta'. "La poverta' non si combatte con gli slogan o con proposte velleitarie dal sapore populista. Occorre che le istituzioni e la politica - aggiunge - diano con il contribuito delle parti sociali una risposta concreta e concertata ai bisogni delle persone piu' deboli, con politiche fiscali che redistribuiscano piu' equamente il reddito e con un vero e proprio programma di inclusione sociale solo in parte avviato dal…

Ugl: «Sconfitta senza appello politiche europee e nazionali» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 14 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I dati sulla poverta' contengono gia' le soluzioni per sconfiggerla e che l'Ugl indica da anni: una vera politica dei redditi, politiche attive del lavoro e una rivoluzione del sistema fiscale con l'introduzione del quoziente familiare". Lo afferma in una nota il segretario generale dell'Ugl, Francesco Paolo Capone, alla luce delle rilevazioni odierne dell'Istat, sottolineando "l'evidente e bruciante sconfitta delle politiche portate avanti fino ad oggi sia dall'Europa sia dai governi nazionali". Per Capone "e' paradossale per un paese civile che, nelle famiglie in cui la persona di riferimento e' un operaio, l'incidenza della poverta' assoluta risulti doppia (12,6%) rispetto…

Codacons: «In 10 anni poveri sono raddoppiati» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 14 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il numero di individui in condizione di poverta' assoluta in Italia e' praticamente raddoppiato dalla crisi economica ad oggi. Lo afferma il Codacons, commentando i dati sulla poverta' forniti oggi dall'Istat. "Si tratta di numeri impressionanti e che non necessitano di commenti - afferma il presidente Carlo Rienzi - Secondo l'Istat nel 2007 le famiglie in condizione di poverta' assoluta erano 975mila, mentre oggi salgono a 1,6 milioni; il numero di individui poveri nel 2007 era pari a 2.427.000, contro i 4.742.000 del 2016. Questo significa che in meno di 10 anni i cittadini in poverta' assoluta in Italia sono…

Censis, consumatori informati e “infedeli” In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Mercoledì, 12 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Iperinformati, infedeli, sapienti: sono i tre aggettivi utilizzati per descrivere i consumatori di oggi, nel post-crisi economica, diventati ormai ottimi combinatori di canali d’acquisto fisici e digitali. I risultati della ricerca sono stati presentati al convegno, organizzato dal Censis e dall’Adm, dal titolo “Lo sviluppo italiano e il ruolo sociale della Distribuzione moderna organizzata”, cui hanno preso parte il governatore Liguria Giovanni Toti, il responsabile della spending review di Palazzo Chigi, Yoram Gutgeld, il capogruppo di Fi alla Camera, Renato Brunetta, il direttore generale del Censis, Massimiliano Valerii, il responsabile dell’area Politiche sociali del Censis, Francesco Maietta, il presidente dell’Adm,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni