Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Forza Italia: «Donne più istruite ma meno retribuite» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Sabato, 16 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Le donne che lavorano sono piu' istruite, ma meno retribuite". E' quanto emerge dallo studio di Forza Italia "#PrimaLeDonne" presentato dalle deputate azzurre Deborah Bergamini, Mara Carfagna ed Elena Centemero alla convention organizzata da Antonio Tajani a Fiuggi. "Nel 2016 - secondo l'elaborazione dei dati Istat di Forza Italia - il 74,8% delle donne che lavorano hanno come titolo di studio un diploma di scuola superiore (47,6%) o la laurea (27,2%). Solo il 25,2% delle donne occupate ha un titolo di studio pari o inferiore alla licenza media. Tra gli uomini questa stessa percentuale e' del 36,8%, mentre i lavoratori…

Ischia, aiuto concreto Miur per aprire scuole provvisorie In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Miur ha stanziato 6 milioni per aprire scuole provvisorie a Ischia e sostenere insegnanti e alunni. Un impegno del governo che mostra come la politica, agendo in stretto contatto con il territorio, anche grazie alla collaborazione dei parlamentari locali del Pd, possa essere realmente di supporto alla cittadinanza dell'isola. In un momento cosi' delicato per la popolazione. A differenze di chi ha speculato politicamente sul sisma che ha colpito Ischia". Cosi' il deputato napoletano del Pd, Leonardo Impegno.

Turismo: crescono arrivi a Fiumicino da Paesi extra Ue In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prosegue la crescita dei turisti che scelgono la Capitale come loro meta per le vacanze. I dati, infatti, parlano di un incremento medio del 3% di mesi estivi. Nei mesi di giugno luglio e agosto Roma ha contato 3,2 milioni di arrivi e 7,8 milioni di presenze negli alberghi. Aumentano anche le prenotazioni negli hotel a 5 stelle, che primi 7 mesi dell'anno hanno visto una crescita del 4,7% degli arrivi e di circa il 5% delle presenze. Dal punto di vista del traffico aereo in forte crescita sono state le destinazioni a lungo raggio da e verso Fiumicino, che…

Bioeconomia, Uricchio: «Impegnati attraverso dialogo saperi» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 14 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Universita' di Bari e' particolarmente impegnata sui temi della bioeconomia, attraverso iniziative di educazione ambientale, facendo dialogare i saperi e soprattutto promuovendo modelli di sviluppo che sono pienamente in linea con i principi dell'economia circolare". Cosi' il magnifico rettore dell'Universita' degli Studi di Bari, Antonio Uricchio, a margine del convegno su "Bioeconomia. Trend e buone pratiche" in corso nella Fiera del Levante di Bari. Organizzato da EggPlant S.r.l e One Stop Shop for Engagement, Exchange Enterprise e l'Universita' degli Studi di Bari Aldo Moro, con la collaborazione della Regione Puglia e il supporto di CiaoTech S.r.l. (Gruppo PNO), obiettivo del…

Pozzuoli: tragedia a cratere solfatara, tre morti In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Mercoledì, 13 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Tre turisti sono morti all'interno del cratere della Solfatara di POZZUOLI (Napoli). Si tratta di padre, madre e figlio mentre un altro bambino si e' salvato. Da satabilire ancora la dinamica che ha causato la tragedia. Tra le ipotesi quella di un cedimento del terreno oppure l'accesso ad una zona interdetta al pubblico. "La direzione della Solfatara, a seguito dell'incidente, ha chiamato il 118 richiedendo un intervento". E' quanto si legge nella nota dell'Azienda Sanitaria Napoli 2 Nord. "Non avendo dettagli circa la gravita' del caso, la centrale operativa dell'ASL Napoli 2 Nord ha inviato un'ambulanza avanzata di tipo A…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni