Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

P.civile: da domani a Lucca esercitazione internazionale Promedhe In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Partira' domani a Lucca l'esercitazione internazionale di protezione civile sul rischio sismico che, dal 19 al 22 giugno, simulera' l'intervento di squadre nazionali e internazionali per la salvaguardia e la messa in sicurezza dei beni culturali nell'ambito del progetto europeo Promedhe - Protecting Mediterranean Cultural Heritage during Disasters. Rafforzare la risposta operativa per la protezione e la messa in sicurezza dei beni culturali in caso di calamita', attraverso lo scambio di esperienze e strumenti, e' l'obiettivo di Promedhe. Il progetto coinvolge le strutture di protezione civile di cinque paesi del bacino del Mediterraneo - Italia, Cipro, Israele, Palestina, Giordania -…

Dopo repressione contro baby gang serve educazione e formazione In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il fenomeno della devianza e della criminalita' giovanile e' complesso e non puo' essere affrontato con soluzione immediate e semplicistiche. I tempi per raggiungere dei risultati palpabili sono lunghi e gli effetti non sono visibili immediatamente. Su questa posizione i vari attori intervenuti questa mattina all'appuntamento "Miezz'a via. Possibili vie d'uscita dal fenomeno delle baby gang a Napoli". D'altronde i numeri parlano chiaro. In occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2018 il Dipartimento della Giustizia minorile ha pubblicato una relazione sull'amministrazione della giustizia secondo la quale il numero di giovani fino ai 25 anni in carico ai servizi della giustizia minorile alla…

Ilva: Domani Di Maio incontra il Codacons In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio domani incontrerà il Codacons alle ore 15:30 in merito alla vicenda Ilva. L'associazione dei consumatori era stata legittimata dal Consiglio di Stato a partecipare al tavolo tecnico con gli enti locali istituito dal Mise. "Siamo lieti che il ministro Di Maio, a differenza del suo predecessore, abbia deciso di dare seguito all'ordine del giudice - spiega il presidente Carlo Rienzi -. Incontreremo Di Maio e porteremo al Ministro le nostre proposte sull'Ilva: prima di tutto salvare l'azienda, riconvertendo gli impianti con il passaggio dal carbone al gas, in modo da eliminare l'inquinamento…

Ue: Coldiretti "In negoziato con Australia stop a falso Made in Italy" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Lunedì, 18 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Australia e' tra i Paesi a maggiore diffusione delle imitazioni dei prodotti agroalimentari Made in Italy che sono state pericolosamente legittimate negli ultimi accordi commerciali bilaterali siglati dall'Unione Europea". E' quanto afferma la Coldiretti in riferimento all'avvio a Canberra dei negoziati per un accordo di libero scambio tra l'Unione Europea e l'Australia. "E' grave che non sia stata prevista in questo caso la ratifica dei parlamenti nazionali nonostante la crescente diffidenza da parte dei Paesi europei nei confronti di questo tipo di accordi", ha denunciato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel ricordare la giusta opposizione annunciata di recente dal…

Scuola: Anief, ogni settimana un'aggressione denunciata, 2 messe a tacere In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Domenica, 17 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'anno scolastico si chiude con la trentatreesima aggressione nei confronti di un insegnante: considerando solo i casi denunciati, si tratta di un caso ogni sette giorni, visto che le settimane di attivita' scolastica sono giusto trentatre'. Secondo la rivista Tuttoscuola, che sta tenendo il conto, "quasi la meta' (esattamente 15 su 33) delle aggressioni note e' stata opera di genitori". Anche l'ultima, avvenuta in provincia di Padova, rientra in questa casistica: l'artefice dell'aggressione e' stata la madre di alunno di scuola media, insoddisfatta del voto insufficiente che la professoressa di inglese aveva attribuito al figlio; l'ha affrontata nel cortile della…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30