Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Regione Umbria: «Serve fondo Ue prevenzione calamità» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Domenica, 26 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Un fondo specifico per supportare le autorità regionali nella prevenzione delle calamità naturali”. E’ quanto ipotizzato da Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, a margine della riunione del Comitato delle Regioni e di un incontro con il commissario Ue responsabile per le crisi umanitarie Christos Stylianides. Un simile fondo, secondo Marini, sarebbe utile soprattutto per le realtà locali interessate da un alto rischio sismico. In assenza di un tale fondo e per quanto riguarda l’utilizzo del fondo europeo di sviluppo regionale Fesr per quanto riguarda il finanziamento di opere di ricostruzione, Marini ritiene che sia meglio non avere tetti o…

Zingaretti: «App per ricostruzione storia Fosse Ardeatine» In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Sabato, 25 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'omaggio alle Fosse Ardeatine e ai loro caduti compie un altro importante passo nel futuro. Con il ministro Pinotti e con l'Anfim in questi due anni abbiamo lavorato a un progetto molto moderno affinché tutta la storia delle Fosse, la ricostruzione della storia delle vittime sarà ed è già non solo su un sito internet ma anche in una app per tutti i cellulari». Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine della cerimonia in ricordo dell'eccidio delle Fosse Ardeatine.«Chi entra in questo luogo sa e conosce la tragedia che si è vissuta, ma era giusto pensare a…

Pubblico Impiego, Cavallaro: le proposte CISAL sui decreti attuativi In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 23 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
La CISAL, convocata questa mattina in audizione sulla “legge Madia” presso la Commissione Parlamentare per la Semplificazione, ha presentato al Presidente Bruno Tabacci alcune proposte di emendamento sui decreti attuativi della riforma della Pubblica Amministrazione. “L’approccio con cui la Confederazione ha elaborato il proprio contributo, spiega Francesco Cavallaro, Segretario Generale della CISAL, punta anzitutto a favorire la piena autonomia dell’Amministrazione dalla Politica, con l’introduzione del binomio potere-responsabilità a tutti i livelli, a garanzia di economicità, trasparenza e legalità dell’azione amministrativa. Riteniamo inoltre indispensabile recuperare nel Pubblico Impiego il primato della contrattazione, anche decentrata, con la conseguente massima delegificazione possibile, e…

Si racconta Costanza, autista di Falcone In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 23 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un racconto biografico inedito di Giuseppe Costanza, autista personale di Giovanni Falcone, sopravvissuto miracolosamente alla strage mafiosa del 1992. Un uomo che combatte ancora oggi per i propri diritti. E' l'opera prima di Riccardo Tessarini dal titolo«Stato di abbandono» pubblicato dalla casa editrice Minerva. L'opera è narrata in prima persona ed è il frutto di molte interviste a Giuseppe Costanza, che si racconta dall'infanzia ai giorni nostri. È anzitutto il racconto della vita di un uomo, oltre che di un cittadino eccezionale, che dal 1984 subisce una svolta perché entra nella ristretta cerchia degli uomini di fiducia di Giovanni Falcone.…

Confindustria, tre punti cardine per sviluppo Paese In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 23 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Emergenza trasporti eccezionali, Città Metropolitana e collegamenti internazionali aeroportuali sono i 3 punti cardine dell'intervento del presidente di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza Gianfelice Rocca, alla quattordicesima edizione del 'MCE', all'auditorium Gio Ponti, a Milano.«Dopo il crollo del ponte di Annone si è estesa la paralisi nel rilascio delle autorizzazioni ai trasporti pesanti- afferma Rocca - La regione più colpita è la Lombardia. Si bloccano quote dell'industria pesante, le imprese committenti degli operatori del trasporto rischiano di consegnare in ritardo e di pagare penali. Per questo, chiediamo un coordinamento tra Regione Lombardia e Province, perché servono una mappatura completa…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni